Utente 941XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 30 anni e da poco più di una settimana avverto un fastidio nella zona anale-rettale simile ad una specie di solletico o prurito che però non mi induce a grattarmi.
E' un fastidio comunque lieve che si accentua però nel corso della giornata, specialmente quando sono seduto. Non presento altri disturbi, ne' tanto meno problemi nell'urinare e andare di corpo.
Ringraziando per l'aiuto, saluto cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore,

quadri clinici particolari come il suo non possono essere affrontati e tanto meno capiti e risolti tramite una semplice e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta .

A questo punto consulti il suo medico di medicina generale che, esaminato in prima istanza il suo problema , potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egregio signore,
mi pare che nil suo post sia più attinente alla coloproctologia che alla nostra specialità
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ci tenga comunque aggiornati, fatta la valutazione specialistica, sulla sua attuale situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 941XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno,
ringrazio innanzi tutto per le pronte risposte.
A seguito di una visita con il mio medico mi è stato consigliato, prima di pensare di intraprendere un iter specialistico, di provare il trattamento con il gel Proctolyn per una settimana in modo da guarire un'eventuale irritazione.

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

sempre seguire le indicazioni di chi ha potuto in diretta valutare il suo problema .

Ci tenga comunque aggiornati.

Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#6] dopo  
Utente 941XXX

Iscritto dal 2008
Gentili dottori,
dopo 2 mesi di consultazioni tra il mio medico e uno specialista, ho effettuato finalmente l'anoscopia (assolutamente indolore o al massimo un po' fastidiosa) ed è stata diagnosticata una ragade anale in via di guarigione.

Cordiali Saluti
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Meglio così se è in guarigione.
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

bene così! Continui a seguire le indicazioni del suo medico.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com