Utente 163XXX
Salve gentile dr, volevo chiederle una cosa a titolo informativo so che per prima cosa c'è bisogno di una visita per ogni cosa . È vero che La pasta all'ossido di zinco è buona per le sue proprietà rigeneranti per curare la ragade ? Per quanto tempo si può applicare una pasta all ossido di zinco ? È meglio la linea fissan o trofo5? Grazie per le informazioni. Saluti
[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Puo' usare questi prodotti. Ma non saranno questi a farle guarire la ragade. Prego.
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Capisco , tipo la uso nel post defacazione specie se dura per evitare irritazione da sfregamento . Trovo sollievo con questa pasta . Va bene per questa cosa che le ho indicato ?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si
[#4] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno dr, le chiedo un'ultima cosa.. io ho il problema che spesso faccio feci spesse e dure.. quindi l'ano si sforza dilatandosi troppo ... rischiando lacerazioni ... che potrei fare per questa cosa ? Per fare feci meno spesse ?
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Modificare l'alimentazione.
[#6] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Carissimo dr, buongiorno . Secondo lei per l'area anale è meglio la pasta della linea fissan o trofo5?
[#7] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Sono entrambi prodotti validi
[#8] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Salve dr, colgo l'occasione per augurarle buon anno . Se mi permette volevo chiederle una cosa andando un po' fuori tema , nella mia stanza a 2 metri circa dal mio letto Ho un modem Wi-Fi nuovo di ultima generazione , può farmi male al cervello ? O Crearmi danni al mio corpo ? Ho rilevato con un apparecchio 0.90 microtesla. Che ne pensa ?La ringrazio dalla sua attenzione
[#9] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non ne ho idea. Prego.
[#10] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Salve gentile dr, volevo dirle e chiederle che d'inverno spesso con il freddo .. le mie feci sono pochino più acquose .. mentre di estate sono più formate e secche , Può incidere il fatto che d'inverno con il freddo e sudando di meno , l'acqua persiste più nell'intestino con un minor assorbimento ? Grazie della sua attenzione
[#11] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non saprei.
[#12] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno gentile dr, volevo dirle che ogni volta che in indosso pantaloni di tessuto sintetico dopo un po' stando seduto avverto bruciore anale , con tessuti come cotone o jeans non accade ciò. Quale può essere la causa ? È normale ?
[#13] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Potrebbe slatentizzare alcuni sintomi.
[#14] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Buonasera dr, le dico che ho effettuato la visita proctologica durante l eslorazione digitale il dr ha detto che era tutto ok.. avvertivo solo un po' di fastidio ma non dolore questo sulla parte posteriore quando vi faceva pressione .. se fosse stata una ragade Ce ne saremmo accorti perché sarebbe stato un forte dolore giusto ? Un' ultima cosa quando evacuo con feci formate avverto sempre come un bruciorino come da sporco infatti passa subito dopo il bidet .. può essere per via dello sporco sull'ano da materia fecale ? È normale avvertite ciò ?
[#15] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si e' possibile.
[#16] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Buonasera dr, volevo chiederle una cosa per me importante, per capire meglio .. non avendo approfondito purtroppo col proctologo. Durante la visita procrologica , il dr ha notato e mi ha detto che ho una "Marisca" Esterna sul margine anale posteriore . Di grandezza tipo una piccola nocciolina , mi ha detto che non va tolta, diceva che non ne valeva la pena Che mi creerebbe molto dolore essendo una zona sensibile e poi potrebbe anche ricrescere ... volevo chiederle lei che ne pensa di una Marsica sul margine anale ? Potrei conviverci ? Potrebbe darmi futuri problemi ? È Causa bruciore ?? Avendo 27 anni volevo capire meglio la situazione .. la ringrazio della sua attenzione , saluti
[#17] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ci si puo' convivere. Ma se e' fastidiosa si puo' rimuovere.
[#18] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Mi scusi dr le chiedo questo nuovo consulto le ricordo che ho 27 anni senza particolari problemi , in passato ho sofferto di qualche emmorroidi. Vado di Corpo regolarmente, ma Ultimamente mi vengono feci dure. Oggi mentre evacuavo sempre con feci dure ho sentito un disagio/bruciorino sulla zona anteriore dell'ano questo mentre passava l'ultimo pezzetto di feci , notando meglio questo ultimo pezzetto di feci ho visto che era verniciato da una striscia piccola di sangue, che accertandomi meglio proveniva dalla zona anteriore dell'ano dove appunto ho sentito il fastidio . Le chiedo dr a distanza cosa può essere ? Potrebbe essere una forma di sfregamento lieve ? Che non ha a che vedere con una ragade ? Grazie per la sua attenzione rivolta al mio caso.
[#19] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Potrebbe ma andrebbe visitata per dirlo