Utente 473XXX
Buonasera
Ho 31 anni e nel 2004 ho avuto il mio primo pneumotorace spontaneo al polmone dx. Nel 2009 ho avuto una recidiva e sono stata operata in videotoracoscopia per eliminare le bolle. Da allora non ho più avuto problemi se non questo Gennaio, quando alla 28esima settimana di gravidanza (primo figlio), ho avuto un altro pneumotorace, ma a sinistra. Lascio immaginare lo sconforto e Dio solo sa il dolore che ho patito nel sopportare il drenaggio toracico con la sola somministrazione di tachipirina. La piccola che cresceva dentro di me mi ha dato la forza.
È possibile che la gravidanza abbia scatenato il pnx? Dalla letteratura mi sembra di capire che il mio è un caso più unico che raro. La mia principale paura è una recidiva in una eventuale seconda gravidanza.
Quali sono gli esami diagnostici più accurati da fare per vedere se ho ancora le blebs? Inoltre una volta operata è possibile che queste bolle ritornino? Non voglio escludere la possibilità di avere un altro figlio ma al tempo stesso non vorrei mettere a rischio una vita innocente, né sopportare nuovamente i dolori patiti.
Grazie mille per l'attenzione.
Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Ottavio Rena
28% attività
4% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Buona sera signora
Il fatto che abbia avuto un pneumotorace durante la gravidanza è solo una coincidenza. Banalmente come capita a circa il 10 - 15% dei soggetti che hanno avuto dei pneumotoraci da un lato nell'arco della vita ne hanno uno o più anche dell'altro. Il fatto che abbia avuto un terzo episodio (anche se controlatetale ai primi due) fa si che la probabilità di ulteriori non sia trascurabile. In teoria dovrebbe essere sottoposta a CT torace ad alta risoluzione e successiva valutazione presso un Chirurgo Toracico per decidere in merito.
[#2] dopo  
Utente 473XXX

Iscritto dal 2017
Gentile Dottore
la ringrazio per la risposta. Specifico che al polmone dx sono stata operata con pleurodesi meccanica. Quale reputa sia la migliore? Questa o il famoso talcaggio? Infine anche dopo operazione; quali sono le probabilità che ci siano recidive?

Grazie mille senz'altro seguirò il suo consiglio.
[#3] dopo  
Dr. Ottavio Rena
28% attività
4% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Buona sera signora. Secondo la letteratura internazionale tra le procedure di pleuridesi il talcaggio è quella con minor probabilità di recidiva (circa il 2%) contro il 5-7% della pleurodesi meccanica (c.d. abrasione pelurica).
[#4] dopo  
Utente 473XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille Dottore.
Colgo l'occasione per augurarle Buon Natale.
Cordiali Saluti