Utente 461XXX
Ho un ciclo di ogni 28 29 gg . Il penultimo ciclo il 06/11 l'ultimo il 04/12 . Fino al giorno 09/12 macchiavo. Il 10/12 ho avuto alle ore 20:00 un rapporto non protetto concluso coi coito interrotto. Alle 23 ero in farmacia e ho acquistato Norlevo anche se il farmacista chiesta l ultima data del ciclo mi ha detto che non era necessario perchè non ero in ovulazione. Ho mangiato qualcosa e alle 23*30 ho assunto la pillola e mi so addormentata . Non ho avuto nausea nè vomito nulla. Oggi 15/12 trovo negli slip delle macchioline di fluido rossastro/marroncino, le stesse se tampono sulla carta, ho mal di schiena e i sintomi tipici del ciclo. Ho l 'ansia è normale la comparsa di queste macchioline? È un annidamento? Finto ciclo? O cosa? Il prossimo ciclo dovrebbe essere 02/01/2018 verrà regolare ? Cosa accadrà?
Ho troppa ansia
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema , effetto generato dalla contraccezione post-coitale.
In ogni caso si consiglia sempre l'esecuzione di un test di gravidanza dopo la contraccezione post-coitale d'emergenza.
SALUTONI
[#2] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Ad oggi 16/12 ho un ciclo rosso ma piu scuro. Quando attendo il prossimo ciclo se non piu ul 02/1/2018? Cosa significano?
[#3] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Oggi 17/12 ancora flusso poco abbondande ma scuro. Posso pensare che la pdgd abbia funzionato ? D altra parte io l ho assunta per una mia "pippa' mentale non per un rapporto completo
[#4] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Dottore la prego di aiutarmi. Sono passati 13 gg dal rapporto a rischio avvenuto il 10/12/2017. Ribadiaco che lui ha eiaculato fuori e che il mio ciclo iniziato il 4/12 era terminato con qualche strascico fino al giorno 9/12 (e che il mio ciclo solitamente è di 28gg). Ho assunto norlevo tre ore dopo il rapporto , per la paura del liquido preseminale. Il giorno 15/12 ho iniziato ad avere delle perdite che sn perdurate fino al giorno 19/12 inizialmente scarse poi da richiedere l assorbolente . Ora ho dolori giù alla schiena e mi sento "pulsare/contrarre" nella vagina (sintomi che di solito precedono il mio ciclo). Ho paura e devo attendere fino al 02/1/2018 per il prossimo ciclo. Come posso restare tranquilla e fidarmi d norlevo? Quelle perdite sono dovute allo sfaldamento dell endometrio? Al fatto che norlevo abbia funzionato correttamente? Possibile rimanre incinta con il ciclo terminato da poco e con l ovulazione che si verifica solitamente al 14 giorno E io ho avuto rapporti al 6 giorno del ciclo? aiuto aiuto
[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ho già detto che l'unico modo di tranquillizzarsi è quello di eseguire un test dio gravidanza.
[#6] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Sono passati 21gg dal rapporto a rischio avvenuto il 10/12/2017. Ribadisco che lui ha eiaculato fuori e che il mio ciclo iniziato il 4/12 era terminato con qualche strascico fino al giorno 9/12 (e che il mio ciclo solitamente è di 28gg). Ho assunto norlevo tre ore dopo il rapporto , per la paura del liquido preseminale. Il giorno 15/12 ho iniziato ad avere delle perdite che sn perdurate fino al giorno 19/12 inizialmente scarse poi da richiedere l assorbente. Il giorno 28/12 ho effettuato un test digital clerablue con l urina. Risultato NON INCINTA. Il ciclo è atteso per il 01/01/2018 o 02/01/2018. Il mio ciclo è solitamente di 28 gg. Posso reputarlo attendibile ? Perchè l ho effettuato a 18 gg dal rapporto al rischio con l urina del mattino . Grazie dottore e buon anno ❤
[#7] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Sono passati 21gg dal rapporto a rischio avvenuto il 10/12/2017. Ribadisco che lui ha eiaculato fuori e che il mio ciclo iniziato il 4/12 era terminato con qualche strascico fino al giorno 9/12 (e che il mio ciclo solitamente è di 28gg). Ho assunto norlevo tre ore dopo il rapporto , per la paura del liquido preseminale. Il giorno 15/12 ho iniziato ad avere delle perdite che sn perdurate fino al giorno 19/12 inizialmente scarse poi da richiedere l assorbente. Il giorno 28/12 ho effettuato un test digital clerablue con l urina. Risultato NON INCINTA. Il ciclo è atteso per il 01/01/2018 o 02/01/2018. Il mio ciclo è solitamente di 28 gg. Posso reputarlo attendibile ? Perchè l ho effettuato a 18 gg dal rapporto al rischio con l urina del mattino . Devo ripeterlo tra qualeche giorno? Grazie dottore e buon anno ❤
[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema anche se dovesse saltare il flusso mestruale.
Il test è negativo.
[#9] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio dottore, per cui è attendibile dopo 18 giorni dal rapporto a rischio?
Le chiederei inoltre anche per chi leggerà questo posto in cerca di informazioni pee tranquilluzzarsi
1 quanto tempo , dopo un rapporto a rischio , si puó fare un test di gravidanza domestico E avere un risultato attendibile?
2 lei quale consiglia tra le numerose marche e tipilogie, non per fare pubblicità, ma credo che qualunque donna in preda al panico, soprattutto quando nin si cerca una gravidanza, non ha la lucidità di leggere la percentuale di concentrazione che riconosce il test, per cui il piu affidabile qual è?
3 se si è in dubbi sul risultato del test dopo quanti giorni si puó ripetere un secondo test domestico e scongiurare ogni dubbio
Grazie
[#10] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Riepilogo la situazione
Ciclo regolare ogni.28gg
Ultimo ciclo 04/12/2017 fino al 09/12
Rapporto a rischio 10/12/2017
3 ore dopo assunzione norlevo
15/12 perdite di sangue marrone scuro
19/12 terminano le perdite
28/12 test clear blue negativo (18 gg dal rapporto a rischio)
02/01 data attesa del ciclo . Non si presenta
04/01 tre gg di ritardo e 25gg dal rapporto eseguo test NON incinta
12/01 12 gg di ritardo, eventuale data del ciclo considerando quello fittizio del 15 , e 32gg dal rapporto rieseguo il test NON INCINTA.
Ho delle perdite filamentose biancastre, da oggi sono un po dense e ricottose, devo ripetere il test?
Grazie
[#11] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Riepilogo la situazione
Ciclo regolare ogni.28gg
Ultimo ciclo 04/12/2017 fino al 09/12
Rapporto a rischio 10/12/2017
3 ore dopo assunzione norlevo
15/12 perdite di sangue marrone scuro
19/12 terminano le perdite
28/12 test clear blue negativo (18 gg dal rapporto a rischio)
02/01 data attesa del ciclo . Non si presenta
04/01 tre gg di ritardo e 25gg dal rapporto eseguo test NON incinta
Eventuale ciclo in seguito a quello fittizio dovuto a norlevo previsto il 12/1/2018.
12/01 12 gg di ritardo, eventuale data del ciclo considerando quello fittizio del 15 , e 32gg dal rapporto rieseguo il test NON INCINTA.
Ho delle perdite filamentose biancastre, da oggi sono un po dense e ricottose, devo ripetere il test?
Grazie ❤❤
[#12] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
LA PREGO HO BISOGNO DI UNA RISPOSTA
Riepilogo la situazione
Ciclo regolare ogni.28gg
Ultimo ciclo 04/12/2017 fino al 09/12
Rapporto a rischio 10/12/2017
3 ore dopo assunzione norlevo
15/12 perdite di sangue marrone scuro
19/12 terminano le perdite
28/12 test clear blue negativo (18 gg dal rapporto a rischio)
02/01 data attesa del ciclo . Non si presenta
04/01 tre gg di ritardo e 25gg dal rapporto eseguo test NON incinta
Eventuale ciclo in seguito a quello fittizio dovuto a norlevo previsto il 12/1/2018.
12/01 12 gg di ritardo, eventuale data del ciclo considerando quello fittizio del 15 , e 32gg dal rapporto rieseguo il test NON INCINTA.
Ho delle perdite filamentose biancastre, da oggi sono un po dense e ricottose, devo ripetere il test?
Grazie ❤❤