Utente 474XXX
Salve gentili dottori, Mi rivolgo anche a voi per spiegarmi la mia situazione: circa due settimane fa mi è spuntato un grande brufolo sulla fronte e io purtroppo non ho resistito alla tentazione di schiacciarlo, procurandomi una brutta lacerazione purtroppo. Il giorno dopo mi recai in farmacia e mi consigliarono la pomata Trofodermin per far cicatrizzare la ferita. Ora la ferita sembra essersi cicatrizzata, ma è rimasta sempre una macchia rossa. Due giorni fa sono andato dal mio medico di base che mi ha prescritto antibiotico e pomata Gentalyn beta, ma ad oggi non noto grandi miglioramenti. Voi altri esperti cosa mi consigliate di fare?
[#1] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova
28% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
È normale che sia rossa è una cicatrice è opportuno usare una protezione totale 50+ ogni due ore per evitare che resti la macchia. Il cortisone in crema o per infiltrazione e non il Gentalyn Beta trova indicazione solo nelle cicatrici ipertrofiche, ossia quelle che si sollevano e si induriscono. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 474XXX

Iscritto dal 2017
Salve Dottoressa...
Prima ancora che lei mi rispondesse ero andato gia in farmacia da alcuni giorni e sotto consiglio della farmacista ho acquistato Dermovitamina Cicatrici che ha anche funzione protettiva da raggi UVA. Devo dire che la cicatrice è migliorata, soprattutto il piccolo cratere che si era formato si è ormai quasi riempito anche grazie ai campioni di Fillerina con acido ialuronico che mi avevano regalato insieme alla crema. Anche il rossore è un po più chiaro, tendente più al rosaceo, ma purtroppo è ancora visibile.
Scomparirà col tempo? Posso acquistare altri prodotti esclusivamente per lenire il rossore?
La ringrazio in anticipo
[#3] dopo  
Utente 474XXX

Iscritto dal 2017
Salve Dottoressa, la mia situazione è ormai stabilmente questa con una macchia ancora abbastanza visibile rosacea. Cosa posso fare? Rimarrà per molto ancora?
Saluti