Utente 930XXX
mio marito soffre da molti anni di pitiriasi versicolor. molte volte ha effettuato la cura con farmici orali antimicotici (sporanox,difulcan,elazor...) con pomate locali (miconal ecobi, pevaryl) e con detergenti specifici. Nonostante cio' ogni anno si ripresentano le macchie sulla pelle maggiormente visibili in estate. Come deve fare per combattere definitivamente questo fungo? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
purtroppo se mi chiede un metodo per non avere mai più qyesta malattia, probabilmente la dovrò deludere.
Difatti molto dipende dalla predisposizione individuale e quindi dal tipo di cute su cui va ad "impattare" il lievito responsabile ,diffusissimo (pitirosporum o.).
Semplificando molto ,pensi al fungo in questione come dipendente, nel suo sviluppo in colonie, da quello di cui si nutre;se il cibo è buono si svilupperà tanto, altrimenti non potrà! e questo è alla base del fatto che spesso i coniugi , pur vivendo a contatto non manifestano la malattia.
Si dovrà fare attenzione quanto possibile alla reifezione dunque e utilizzare eventualmente detergenti con principi attivi antimicotici quando si frequentano piscine e palestre.
Ciò nonostante non vi è garanzia pere il futuro.
Cordialità