Utente 939XXX
Salve Dottore... Le scrivo perchè vorrei avere il suo parere in merito ad un problema che affligge il mio fidanzato ormai da tempo. Lui ha 20 anni e da un pò avverte forte bruciore al pene che gli causa dolori durante il rapporto sessuale e in alcuni casi anche quando urina, un volta circa un anno fa, durante uno dei nostri primi rapporti, ha perso anche del sangue. Aggiungo che non abbiamo mai avuto rapporti sessuali con altri partners. Gli ho consigliato di farsi visitare, ma non è molto convinto. Secondo lei cosa potrebbe avere e cosa gli consiglia di fare? Sono molto preoccupata per lui. La ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egregia signorina,
la chiamo signorina vista la giovane età. Direi che ha dato il consiglio giusto e le consiglio di insistere. Visto che l' insorgenza di tali sintomi non sono sempre di carattere sessuale, ma il mantenere in essere una tale situazione può portare al contagio della partner. Faccia sapere se lo convince. Di qua non possiamo fare nulla altro.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

una infiammazione dovuta ad una infezione della mucosa dell'uretra (uretrite) potrebbe provocare i segni che lei descrive.
Non ci vuole niente ad andare dal Medico di Famiglia a chiedergli un parere oppure ad un ambulatorio di Urologia (pagando 30-40 Euro) di un ospedale milanese per avere la diagnosi corretta e la terapia adatta ad evitare spiacevoli ed antipatiche conseguenze
cari saluti