Utente 474XXX
Buonasera,
Prendo la pillola effiprev da un anno e l'ho sempre presa regolarmente senza mai dimenticarla ne ho mai avuto scariche di diarrea o vomito. Il mese scorso ho effettuato una biopsia al collo dell'utero in quanto ho l'hpv e successivamente il ciclo mi è venuto il giorno previsto ma è durato solo tre giorni. Volevo sapere se ciò ha a che vedere con la biopsia che ho effettuato e se può essere normale avere cicli di meno giorni assumendo la pillola. Le faccio questa domanda perchè solitamente mi dura un poco di più.
Ora che il ciclo mi è terminato, noto che ho un piccolo dolore al basso ventre soprattutto quando sono seduta. Devo preoccuparmi? Può avere sempre a che fare con la biopsia?
Grazie per la risposta
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun rapporto con l'esecuzione della biopsia del collo uterino .
La riduzione della quantità del flusso mestruale è legata al clima ormonale della pillola EFFIPREV , e questa riduzione non è da considerare patologica.
Per questo motivo non deve preoccuparsi , in particolar modo della efficacia contraccettiva.
SALUTI e buon 2018