Utente 474XXX
Da circa un mese e mezzo ho acufene all'orecchio destro sentendo proprio il mio battito cardiaco come fosse un fruscio nell'orecchio destro. Circa un mese fa mi si sono mossi i denti del giudizio sia sopra che sotto nella parte destra (non ancora usciti e gonfiore e dolore sparito nella gengiva) insomma ho pensato che l'acufene possa derivare dai denti del giudizio? Ho in programma una panoramica dentale a nuovo anno. Ma ho iniziato a spaventarmi siccome mi sembra solo al tatto di sentire la parte sotto all'orecchio della carotide destra più ingrossata e dura,come se la vena fosse più grossa,non provoca dolore ma ho pensato subito al peggio... Cosa mi potete dire? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Gaetano Moccia
28% attività
16% attualità
12% socialità
AFRAGOLA (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
Faccia un controllo audiometrico completo della funzionalita' uditiva , successivamente ecodoppler dei vasi epiaortici e carotidei , cosi' iniziera' a scendere piu' nei particolari di quanto riferisce . Si rivolga comunque ad uno specialista
Saluti
[#2] dopo  
Utente 474XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno,
La ringrazio per il gentile riscontro.
La cosa che mi sono dimenticata di dire è che se appoggio la mia mano sotto l'orecchio destro appena all'angolo della mascella l'acufene smette di pulsare, alla mia pressione e se magari devo abbassarmi di scatto per prendere qualcosa magari caduto nel pavimento è come se sentissi "il fruscio" più forte all'orecchio nel momento in cui mi muovo per abbassarmi. Può essere sempre riferito ai denti o ad altro? Saluti di nuovo.