Utente 943XXX
Salve
alcuni specialisti in seguito ad alcuni visite mi hanno ordinato delle punture di penicillina da prende per via intramuscolare.
La mia unica paura, oltre al dolore, è di avere uno shock anafilattico.
Non ho mai presentato alcuna allergia fino in questo momento ma mi chiedevo se fosse possibile eseguire dei test o esami per verificare la compatibilità con questo genere di terapia.

Cordiali Saluti
Davide

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
Come avrà avuto modo di leggere già in precedenti consulti con richieste simili alla sua, le reazioni allergiche sono, purtroppo, imprevedibili. In altre parole, non esistono dei test allergometrici che ci consentono di PREVEDERE una reazione allergica. L'indicazione a sottoporsi ad un test allergometrico per allergia a farmaci è data dalla storia di una precedente reazione al fine di stabilire in nesso causale tra la reazione ed il farmaco sospettato e per trovare, eventualmente, delle alternative terapeutiche.
Cordiali saluti,