Utente 243XXX
Buongiorno, 11settembre 2017 mi sono rotto il tendine bicipite bracchiale. Ad oggi sto facendo ancora fisioterapia e punto ad rientrare al lavoro per il 15 di gennaio 2018 visto che ho la visita con la dottoressa dell’inail. La mia condizione e migliorata,faccio praticamente tutti i movimenti senza dolori. Visto che lavoro in un supermercato all’ingrosso se il doloro tornasse cosa devo fare? Alla chiusura dell’infortunio percepisco una sorta di rimborso assicurativo per l’infortunio. La dottoressa mi ha detto che mi verranno assegnati dei punti d’invalidita Cosa significa i termini lavorativi?
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

al rientro al lavoro sarà sottoposto a visita da parte del medico competente aziendale che potrà giudicarla "idonea " oppure "idonea con eventuali limitazioni (movimentazione manuale pesi, sollevamento delle braccia al di sopra della linea delle spalle, ecc)", dipende dalle sue condizioni.
Il dolore non dovrebbe tornare se non effettuerà, nel primo periodo, sforzi eccessivi.
l'Inail valuterà il danno biologico con un punteggio percentuale che se raggiungerà almeno il 6% Le darà diritto ad avere un piccolo indennizzo economico senza ripercussioni lavorative.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la risposta così immediata, il danno biologico per questo tipo di trauma può essere pari o superiore al 6%? E a discrezione del medico dell’inail
Grazie mile
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

il medico effettuerà la visita ed esaminerà la documentazione, visionerà le tabelle valutative ed esprimerà una valutazione percentuale.

Cordiali saluti.