Utente 926XXX
Egr. Dottori,
In seguito a un evento traumatico risalente al mese scorso, che mi continua a procurare molto dolore, ho affettuato RM colonna dorsale, da cui è emerso quanto segue:
SI OSSERVA UNA DEVIAZIONE SX CONVESSA DEL SEGMENTO DORSALE CON ALLINEAMENTO METAMERICO SUL PIANO SAGITTALE CONSERVATO. SI RILEVA LA FORMAZIONE A CUNEO LATERALE DX DEL CORPO DI D10 CON DEPRESSIONE DELLA CORTICALE SUPERIORE IN CEDE CENTRALE E PARAMEDIANA DX. SI ASSOCIA UN'AREA DI MORFOLOGIA RETTANGOLARE CHE COINVOLGE LA META' SUPERIORE DEL CORPO CARATTERIZZATA DA SEGNALE ALTERATO, IPOINTENSO RISPETTO AL MIDOLLO OSSEO IN T1 E IPERINTENSO IN T2. IL REPERTO E' IN RELAZIONE A UN CEDIMENTO TRAUMATICO RECENTE, CON EDEMA TRABECOLARE, DELLA PORZIONE SUPERIORE DEL CORPO DI D10. NON SI RICONOSCONO ARRETRAMENTI DEL MURO VERTEBRALE POSTERIORE NE' ERNIE DISCALI METATRAUMATICHE. MIDOLLO DORSALE E CONO MIDOLLARE NELLA NORMA. COME REPERTO INCIDENTALE SI SEGNALA UNA LIEVE PROTRUSIONE DISCALE CENTRALE A LIVELLO L4-L5.
Chiedo gentilmente un consulto in merito a questo referto, e indicazioni su come si dovrebbe procedere.
Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
al fine di ottenere nel minor tempo possibile un parere in merito a quanto lei ci chiede le consiglio di inoltrare il presente quesito nella sezione di Ortopedia di questo stesso sito.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
Ringrazio e saluto cordialmente.