hpv  
 
Utente 827XXX
Buonasera,
Avrei bisogno di un chiarimento.
Ho 38 e da diversi anni faccio controlli annuali tra cui Thin prep.
Nel mese di aprile dal Thin prep e tampone vaginale è stata riscontrata "candida albicans"
Il ginecologo mi ha prescritto una cura ed a novembre ho rifatto il Thin prep dove mi segnalano:
Si osservano cellule squamose con lievi atipie nucleari non altrimenti definibili su questo campione (ASC-US).
Inoltre dalla normale visita ginecologica non risultano lesioni.
Vorrei sapere:
1) è corretto fare il Thin prep al 5^giorno del ciclo con ancora presenti macchie?
2) il ginecologo mi ha prescritto il test per hpv
"Batteriacidinucleici in materialibioligi (ibridazione NAS)" e
"Virua acidi nucleici in materiali biologici ibridazione NAS"
però il mio medico di base non vuole farmi la ricetta perché sostiene che questo esame è costoso e non si fa nel mio caso e devo fare un ad altro tipo di test hpv che ha un costo tipo un pap test.
Se possibile vorrei chiarimenti perché sono molto confusa oltre che spaventata.
Che differenza c'è tra i due test? E quale dovrei fare.Grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
ASCUS significa cellule squamose di natura non ben precisata, in questi casi esclusa la presenza di eventuali infezioni vaginali (vaginite da Candida, trichomonas, Coli, Gardnerella ) si procede a ripetizione del PAP test .
Si ricorre all'esecuzione di un HPV - test in caso di risultato al PAP TEST di L-SIL (lesione intraepiteliale di basso grado che equivale ad una infezione da HPV) .
In questi casi è richiesto un esame COLPOSCOPICO .
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 827XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottore.
Se possibile vorrei chiederle se mio marito dovrà fare qualche esame o visita.