Utente 475XXX
Gentili dottori, come da piano vaccinale ho fatto eseguire i primi vaccini a mia figlia. Ha effettuato al 61 esimo giorno di vita l'esavalente + pneumococco e dopo circa 20 giorni ha effettuato la prima dose di meningococco B. Dopo un mese dalla prima dose di meningococco B avrebbe dovuto fare la seconda dose, ma a causa di influenza e feste di mezzo abbiamo dovuto posticipare. Quale è il problema? Lunedi prossimo scadrà il periodo di 2 mesi per il richiamo dell'esavalente + pneumococco che faremo sicuramente e quindi volevo sapere quando fare la seconda dose di meningococco B. Quanto tempo deve passare per poter rifare la seconda dose del meningococco B e soprattutto se passano assai mesi l'efficacia del primo vaccino del meningococco B andrà a scemare e dovremmo rifarlo da capo? Chiedo chiarimenti
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
il richiamo per il Men B ha la priorità e appena possibile, con la piccola in buone condizioni di salute, lo può eseguire.
Che passi un mese e mezzo non inficia l'effetto booster: se ne passano tre la risposta può essere ridotta.
L'esavalente con il vaccino anti pneumococcico può essere posticipato di 15 giorni dal Men B e dopo tale data i vaccini possono essere inoculati senza problemi di sorta.
Cordialità.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 475XXX

Iscritto dal 2018
Grazie per la celere risposta. Purtroppo il vaccino per il meningococco B non era disponibile ieri, ed abbiamo dovuto procedere con l'esavalente+ pneumococco. Quindi ci hanno detto di far passare 20 giorni per poter fare il meningococco B (sperando arrivi). In quel caso passerebbero due mesi esatti dalla prima dose. Speriamo torni presto disponibile e che in questo lasso di tempo non sia stata inutile la prima dose. In ogni caso dice di attendere 20 giorni prima di fare il meningococco b?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
15 gg o 20 gg non cambiano la situazione.
Cambia la situazione se il richiamo lo fa tra 4 mesi!
Solleciti la ASL perchè che sua figlia venga vaccinata è un suo diritto e un loro dovere.
Cordialità.
Caldarola.