Utente 409XXX
Salve, circa due settimane e mezzo fà ho mangiato un sugo di cozze in un ristorante che probabilmente erano poco cotte e anche cattive. Dopo poche ore da averle mangiate ho avvertito brividi e nausea seguite da febbricola. Ora dopo più di due settimane ho ancora febbricola pomeridiana mal di testa e a volte dolori articolari. Ho letto che il tifo o il paratifo possono creare complicanze gravi come la meningite. È alto il rischio di questa complicazione? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
il Tifo e i Paratifi sono sostenuti da Salmonelle ed è molto raro che queste colonizzino il Sistema Nervoso Centrale.
Mi pare che Ella più che preoccuparsi di una meningite da Salmonella debba preoccuparsi, assieme al suo medico, di verificare se abbia contratto il Tifo o Il Paratifo, il che si può fare sierologicamente con una banale Sierodiagnosi di Widal - Wrigth e contemporaneamente con una coprocoltura.
Ne parli con tranquillità e senza timori con il suo Curante o eventualmente in caso di "resistenza" si rivolga ad un Infettivologo.
Il pericolo della Meningite può sostanzialmente accantonarlo.
Cordialità.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Ok grazie. Mi preoccupo della meningite perché ho letto che nel tifo e Paratifo c’è quasi sempre una batteriemia. Quindi potrebbero diffondersi in altri organi. Comunque a breve farò il test di Widal Wright.
[#3] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Quindi non dovrei preoccuparmi per la meningite?
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
le ho già risposto.
Rilegga attentamente la mia replica e si tranquillizzi. Se riesce a farlo.
MI+ le mette a disposizione migliaia di professionisti: non è obbligato a credermi.
Cari saluti.
Caldarola.
[#5] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Nono non c’è bisogno le credo :) grazie