sesso  
 
Utente 475XXX
Salve, vorrei sapere alcune informazioni per avere un rapporto protetto tra ragazze e ragazzi. Premetto di essere bisessuale e vergine. Ho ricercato diverse volte in internet ma non ho la certezza che ciò che si scrive sia vero. Purtroppo nella nostra società pochi utilizzano le precauzioni, in particolar modo tra gay e lesbiche. La mia questione più grande (essendo ignorante in materia) è la seguente: se io (vergine) dovessi avere un rapporto non protetto con una ragazza o ragazzo negativi all'hvi o altre patologie, posso prendere qualche malattia?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signorina,
è ovvio che se lei, vergine o meno, dovesse avere un rapporto sessuale di qualsiasi tipo con un partner DOCUMENTATAMENTE non portatore di Malattie Sessualmente trasmissibili non potrebbe infettarsi.
La certezza deve essere tuttavia assoluta e basata su solida documentazione probatoria: i giuramenti, le rassicurazioni e quant'altro lasciano il tempo che trovano.
In ogni caso tenga conto che la sessualità con partner multipli ed occasionali è sempre un grosso fattore di rischio: viceversa la sessualità espressa in coppia monogama ha una sicurezza molto maggiore.
Pertanto l'uso del profilattico per ogni tipo di rapporti sessuali è sempre raccomandato se non si ha un partner fisso e l'igiene di eventuali sexy toys deve essere assouta; nel suo caso il cunnilingus è da scoraggiare con un partner femminile occasionale, non esistendo ovviamente per entrambi i partner alcuna forma di protezione efficace.
Cordialità vivissime.
Caldarola.