test  
 
Utente 428XXX
Buongiorno,
Vorrei chiedere un consiglio. Ho avuto dei rapporti non protetti con un ragazzo. Lui ha fatto il test Hiv, sifilide e epatite dopo 32 giorni dal nostro ultimo rapporto con esito negativo. So che quello che sto per scrivere ora può sembrare stupido, ma considerando anche i giorni dal nostro primo rapporto sono passati 45 giorni dal giorno che ha fatto il test. Io sono sicura che fossi sana prima di lui in quanto non ho avuto comportamenti a rischio. Inoltre lui ha detto che prima di me non è stata con nessuna donna per 2 mesi. Vorrei chiedere il vostro parere professionale in merito a questo perché io non vedo più le cose oggettivamente e capire se sono solamente paranoica perché continuo ad avere paura.
Grazie.
Distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
di cosa ha paura?
Mi pare che il suo partner le abbia dimostrato di non essere HIV positivo e di non avere la Sifilide, sempre che lei abbia potuto visionare gli esami e che tutto non sia stato riferito vocalmente.
Lei dice di non avere mai avuto rapporti a rischio tranne in questa situazione.
Non vedo che cosa la preoccupi.
Si preoccupi piuttosto di fare indossare ai suoi partners SEMPRE il profilattico, fin dai preliminari, e per qualsiasi tipo di rapporto, compresi i rapporti orogenitali.
La regola deve valere per tutti, senza eccezioni.
Cari saluti.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno,
Grazie mille per aver risposto. Una dottoressa a cui mi sono confidata mi ha detto di rifare gli analisi dopo 3 mesi, per questo non ero sicura, anche se io penso che i tempi siano giusti, ma dopo la risposta della dottoressa la paura ha cominciato di nuovo a farsi sentire in maniera ossessiva.
Ha ragione per quanto riguarda proteggere i rapporti, non farò più lo stesso errore.
Grazie di nuovo per aver risposto.
Distinti saluti
[#3] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno,
So che sembrerò solo una paranoica, ma volevo chiederLe un altro consiglio. Nonostante il test negativo del ragazzo io ovviamente non ero tranquilla. ho effettuato un test hiv su saliva a 80 giorni dall'ultimo rapporto. Lei pensa che sia attendibile? Se avessi avuto qualcosa il test lo avrebbe rilevato dopo 80 giorni?
Grazie.
Distinti saluti