Utente 944XXX
Ho 20 anni sono stato operato di cisti pilonidale 2 volte con ferita aperta 1 con ferita chiusa e il 31/08/08 mi è stata aspirata,da allora la ferita non si è chiusa medico tutti i giorni con betadine ma la ferita ogni tanto ha delle secrezioni.Mi faccio medicare ogni 15 gg. in ambulatorio e i medici che mi visitano dicono che va tutto bene e che bisogna avere pazienza,io ho qualche dubbio,può essere normale che dopo 3 anni il problema non si sia risolto? Mi dicono "tra le tante" che potrebbe essere un problema di alimentazione tanto che ho pensato di consultare un naturopata faccio bene?Ringrazio per la risposta e auguro Buone Feste.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Credo sia stata un po' sfortunata ma in effetti è possibile la recidiva in questa patologia. Non vedo relazione con l' alimentazione e un 'naturopata' che, confesso la mia ingoranza, non so cosa sia. Auguri!
[#2] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Le consiglio di seguire le indicazioni dei Colleghi che la seguono, perche' purtroppo non e' infrequente che le medicazioni per una ferita del genere, che va a chiudersi per "seconda intenzione", si protraggano per cosi' tanto tempo.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Claudio Bernardi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile Giovane,
stiamo parlando di tempi lunghi... In questi casi è importante che ci sia , se non la chiusura, almeno la tendenza alla chiusura della ferita. Potrebbe essere utile una consulenza con il chirurgo plastico.
Distinti saluti
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
http://www.claudiobernardi.it