Utente 476XXX
Buonasera, nell'ultimo anno sto soffrendo in maniera particolare di scariche di diarrea, con almeno una scarica alla settimana. A marzo 2017 ho sofferto di gastrite e reflusso gastroesofaeo risolvendolo con Riopan mezz'ora dopo i pasti e pantoprazolo per un mese. Nei mesi successivi, oltre alle scariche presenti settimanalmente sono stata bene. 17 giorni fa ho avuto l'influenza intestinale, quattro/cinque giorni dopo ancora avevo un po di nausea e acido in bocca. Stasera, oltre ad una scarica nel pomeriggio, ho forte nausea, sensazione di qualcosa in gola, secchezza in bocca pur bevendo tanta acqua. Potrebbe essere nuovamente che si stia ripresentando l'influenza intestinale? In caso contrario potrei essere affetta da qualche patologia? Se si, oltre alla gastroscopia potrei eseguire ulteriori esami?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere una sequela della virosi intestinale. Utili dei sintomatici (antiemetici e antiacidi).


Cordialmente