Utente 311XXX
Preg.mi dottori,
a seguito di un'angioplastica con impianto di due stent, subita nel settembre 2015, assumo la seguente terapia:
- Eutirox 150 mcg 1 cp nei gg dispari
- Eutirox 125 mcg 1 cp nei gg pari
-Cardicor 2, 5 mg 1 cp la mattina
- Aprovel 300 mg 1 cp la mattina
-Cardioaspirin 100 mg 1 cp dopo pranzo
-Plavix 75mg. 1 cp al mattino.
-Xatral 10
Mi capita da qualche settimana di svegliarmi con entrambe le mani addormentate. Stanotte una volta la sensazione era che lo fosse anche il braccio sinistro, anche se poi è passato.
Stamattina avverto ancora come se il braccio sinistro fosse più intorpidito rispetto all'altro e come se non lo muovessi bene in confronto all'altro.
Che ne pensate? Cosa mi suggerite?
Devo preoccuparmi?
Grazie sempre per l'attenzione e buona giornata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il fatto che le parestesie siano bilaterali significa che non dovrebbe essere un problema cerebrale.
tuttavia ne informi il suo medico

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 311XXX

Iscritto dal 2013
Grazie sempre per la Sua disponibilità. Devo farlo con urgenza o posso chiamarlo lunedì?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
senza urgenza, arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 311XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo sempre. Grazie.