Utente 476XXX
Egregi dottori mia figlia 15 anni ha una protesi oculare all’occhio destro e, allo stesso occhio, una congiuntivite che non riusciamo a debellare manifestatasi con secrezione bianco giallastra, fastidio e palpebra arrossata. Abbiamo prima usato cloramfenicolo e desametasone in associazione con Moxifloxacina (tutto in colliri), ma, appena calate le dosi per fine della cura la congiuntivite si è ripresentata, l’oculista ha quindi indicato levofloxacina collirio e ciproxin compresse 500 mg ma questo collirio non ha portato nessun miglioramento, abbiamo eseguito allora un tampone congiuntivale con risultato Stafilococcus Aureus e il seguente antibiogramma:
Acido fusidico
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il consulto è incompleto.
Se desidera può integrarlo.
Saluti.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 476XXX

Iscritto dal 2018
Mi scuso non capisco perché sia incompleto...proseguo:
Acido fusidico <=0,5 S
Ampicillina R
Ceftaroline 0,5 S
Ciprofloxacina <=0,5 S
Clindamicina <=0,25 S
Daptomicina <=0,5 S
Eritromicina <=0,25 S
Fosfomicina <=16 S
Gentamicina >4 R
Linezolid 2 S
Moxifloxacina <=0,25 S
Mupirocina alto livello <=256 S
Oxacillina 0,5 S
Penicillina G >0,25 R
Teicoplanina <=0,5 S
Tetraciclina <=0,5 S
Tigeciclina<=0,25 S
Trimetoprim sulfametossazolo <=1/19 S
Vancomicina 1 S
Il medico curante a questo punto ha prescritto Oftacilox collirio ogni 4 ore per 1 settimana minimo ma dopo 5 giorni osservo un lieve peggioramento...cosa mi consiglia di fare? Preciso che tutte le terapie eccetto levofloxacina che peggiorava del tutto il quadro, sono state eseguite per una settimana minimo. Grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
credo che la strategia terapeutica più razionale sia quella di associare la terapia topica a quella sistemica.
In tal senso una buona scelta potrebbe essere la Clindamicina somministrata a dosaggio adeguato per via IM.
L'Acido Fusidico sotto forma di collirio potrebbe vantaggiosamente essere abbinato in sostituzione del chinolonico.
Credo tuttavia che al di là dei consigli che io posso darle per via telematica, il suo Curante avrebbe dovuto già consigliarle una visita oculistica, piuttosto che ritenere che una ragazza con una protesi oculare e una importante blefarite possa essere trattata con il solo collirio.
Concludendo: contatti al più presto un oculista e mi tenga informato se vorrà.
Cari saluti.
Caldarola.