Utente 191XXX
Salve cari dottori vi pongo subito il.mio problema .Da anni soffro di bruciore di stomaco reflusso difficoltà digestive ritardo di digestione ecc....pratico una prima EGDS nel 2000 nulla di che tutto negativo solo hp positivo che eradico con terapia antibiotica...im più il medico mi da x un mese Omeprazolo 20 mg in quanto mi diagnostica GASTRODUODENITE EROSIVA...x 8 anni sto discretamente però sempre facendo uno con Maloox Gaviscon ecc tiro avanti. NEL 2008 ripeto EGDS quasi sovrapponibile alla precedente sempre con quelle STRIE IPEREMICHE CHE DAL CORPO GASTRICO ARRIVANO AL PILORO....HP NEGATIVO..
.SOLITA CURA OMEPRAZEN 20 LA MATTINA LAEVOPRAID 25 PRIMA DEI PASTI PRINCIPALI.....Vado avanti tra alti e bassi fino al 2010...ripeto EGDS con stesso risultato....e così via stessa cura ..dopo 2 anni ancora problemi ripeto EGDS dietro mia insistenza in quanto il.medico non veva fare l' esame li riteneva inutile......stesso risultato stessa cura....vado avanti fino al 2016 quando iniziai ad avere difficoltà nel DEGLUTIRE ripeto EGDS con esito negativo. ESOFAGO REGOLARE X CALIBRO E LUNGHEZZA .CARDIAS NON BEN CONTINENTE STOMACO A PARETI ELASTICHE LAGO MUCOSO LIMPIDO .NORMALE LA MUCOSA DEL CORPO E DEL FONDO .IN ANTRO PRESRNZA DI STRIE IPEREMICHE COME DA GASTROPATIA DA REFLUSDO BILIARE.SI PRATICANO BIOPSIE PILORO PERVIO .NULLA AL BULBO E IN D2......POICHE STO PRENDENDO OMEPRAZOLO DA UN BEL PO DI TEMPO IN QUANTO APPENA INTERROMPO mi so presenta acidità reflusso ecc.....da una settimana ho sospeso Omeprazolo ma i sintomi di bruciore di stomaco ricompaiono...posso mai prendere OMEPRAZEN a vita......ieri sono stato con bruciore di stomaco x tutta la serata con circa 4 bustine di Gaviscon si è calmato
...sarebve utile ripetere EGDS...dopi 2 anni ???..grazie x il tempo che mi avete dedicato
..nom so più che fare......
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha eseguito fin troppe gastroscopie......La sua è una chiara patologia acido-correlata che necessita di terapia per lungo periodo con IPP.


Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Scusi Prof. Cosa e IPP? GRAXIE x la risposta
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Omeprazolo e similari ( Inibitori della Pompa Protonica).
[#4] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Ok grazie Prof.... ma come Le dicevo nel messaggio iniziale ....ormai lo prendo da circa 6/7 anni......e il risultato non cambia....quando stacco sto una schifezza con bruciore rigurgito ecc.....possibile che le devo prendere a vita? È più non fanno male, A lungo andare? Ancora grazie
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se il farmaco è utile allora va preso in quanto sarebbero più gravi le complicanze della non assunzione (rispetto agli eventuali effetti collaterali di una terapia a lungo termine).
[#6] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Prof. Un saluto e un ringraziamento x la sua disponibilità........
[#7] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Salve egregio Prof. Volevo chiederle un informazione. In settimana la mia ASL ha inviato a tutti noi utenti....il kit x la ricerca di sangue occulto nelle feci....x la prevenzione del tumore del colon. Le chiede il campione che hanno inviato e uno solo.....nom dovrebbero essere tre campioni? .........il metodo è IMMUNOENZIMATICO........esiste qualche altro metodo migliore? O devo pensare che è la solita bufala che fanno le ASL? Ultima domanda: secondo lei è utile farlo? Grazie gentilissimo Prof
[#8] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il metodo immunoenzimatico è il più attendibile, richiede un solo campione ed è utile farlo.
[#9] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Ok grazie ....lo farò e se non Le disturbo le farò sapere il risultato mi scusi....lo posso fare anche se in questi giorni le mie emorroidi fanno un po le cattive?
[#10] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, lo può fare a meno che non sanguinino.
[#11] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Ok . ...mi scuso l'ultima. Ma un mio amico aveva avuto una perdita di sangue dall'ano, il medico curante gli ha fatto fare la ricerca di sangue nelle feci su tre campioni.........poi ,vabbè ha fatto la colon ed è uscito tutto normale con presenza di emorroidi interne......ecco perché chiedevo xché l'Asl aveva mandato un solo campione.. invece di tre..visto che l'amico ne ha fatto tre x la stessa cosa......grazie ancora Prof. Spero di 3ssere stato chiaro
[#12] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Con il metodo immunoenzimatico (il più recente ed attendibile) si procede con un solo campione.