Utente 477XXX
Dottori cari, premesso che sono un pò ipocondriaco e non lo nascondo, volevo chiedere se ho corso rischi oggi dal barbiere. Nella fase di rasatura con vari rasoi elettrici, probabilmente in corrispondenza di un brufolo è uscito un po’ di sangue (adesso ho una crosticina). Soffro di dermatite seborroica sul cuoio capelluto, voglio sapere se ho rischiato qualcosa in termini di malattie infettive come Hiv, Epatiti B e C.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
stia pure tranquillo.
Non ha rischiato nulla. Può tranquillizzarsi.
Si rivolga piuttosto ad un ottimo e serio dermatologo per curare la sua Dermatite Seborroica.
Cari saluti.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 477XXX

Iscritto dal 2018
Dottore la ringrazio per la celerissima risposta,anche se è imbarazzante nel 2018 vedere utilizzare stessi rasoi elettrici per più clienti senza che gli stessi siano minimamente puliti ( spero che qualcuno esista)....... E poi chi è sensibile e attento e scrupoloso come me debba tornare a casa col dubbio che per un taglietto superficiale debba rovinarsi la giornata( pagare e rischiare infezioni).Per quanto riguarda la dermatite seborroica ne sto consultando di vari dermatologi senza ottimi riscontri. Pensi la situazione migliora solo ed esclusivamente in estate quando sono al mare, prendo sole e sale..... Ho provato i più svariati shampoo, creme e via dicendo(sempre sotto stretto controllo medico) ma il periodo invernale è tragico dal punto di vista della dermatite. Cuoio capelluto, sopracciglia, sopra il labbro e sul petto al centro... Non so come risolvere. Poi devo pure sentire i parrucchieri che si improvvisano super dermatologi e propinano diversi shampoo più aggressivi(anche se mai acquistati)......
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Carissimo,
la dermatite seborroica migliora in estate e peggiora drasticamente d'inverno.
Mi ha fatto sorridere circa la supponenza dei barbieri perchè la conosco bene soffrendo anche io, per fortuna in modo lieve, di questa patologia.
Con me tacciono ma spesso quando chiedo perchè abbiano prodotti specifici per il trattamento di una patologia dermatologica che ha tutta la dignità di una malattia, o cambiano discorso o dicono che li lasciano i clienti....
Sui rasoi elettrici mi trova d'accordo: anche per essi dovrebbero acquistare più lame intercambiabili in modo da poterle sterilizzare per ogni cliente.
Ad ogni modo le ribadisco che non corre alcun pericolo di contagio: stia pure tranquillo e passi una buona domenica.
Cari saluti.
Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 477XXX

Iscritto dal 2018
Grazie mille. Buona domenica anche a lei e buon lavoro.