Utente 946XXX
Salve!
Ho 23 anni e da qualche tempo (credo tre o quattro mesi ma non sono sicuro) ho notato un particolare al testicolo dx. Se sforzo i muscoli addominali il testicolo sale spontaneamente di 1-2 cm verso l'addome per poi tornare nella posizione originaria una volta interrotto lo sforzo. La stessa cosa non accade per il testicolo sinistro. Volevo chiedere se è normale oppure se soffro di qualche patologia. Non sono preoccupato anche se questo fatto mi mette un pò di disagio.
Grazie
Perdonate il linguaggio non specialistico

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro signore un certo grado di mobilità testicolare entro lo scroto è considerata assolutamente normale.
Se il testicolo invece tende a salire nel canale inguinale e ad impegnarsi in esso frequentemente allora si tratta di una alterazione nota come ipermobilità testicolare o testicolo in ascensore. Ciò di per sè non rappreseenta particolare problema ma costituisce fattore di rischio per torsione o subtorsione testicolare (eventi acuti questi che necessitano del ricorso al pronto gsoccorso).
Se la cosa le da fastidio e soprattutto se è cambiata da un po' (prima non se ne accorgeva) consulti un urologo della sua zona e chiarisca con lui tutti gli aspetti del problema, la cui unica risoluzione le anticipo è chirurgica con un intervento di fissaggio testicolare allo scroto, che viene effettuato routinaariamente in tutti i reparti di urologia in regime di day surgery.
[#2] dopo  
Utente 946XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la veloce risposta. Effettivamente, il testicolo, seppure tende a muoversi verso l'alto, rimane sempre all'interno dello scroto senza salire nel canale inguinale. La cosa non mi dà fastidio (anche se non sono contento di averla) ma non saprei dire se si tratta di una situazione sorta recentemente; me ne sono accorto da poco in modo casuale e non saprei dire se ho sempre avuto questo "problema". Se fosse sorto solo recentemente potrebbe essere qualcosa di più serio? ripeto che mi capita solo durante uno sforzo addominale e solo per il testicolo destro. In situazioni normali, i testicoli se ne stanno tranquilli al loro posto.
Grazie ancora
[#3] dopo  
Utente 946XXX

Iscritto dal 2008
Mi sono dimenticato di dire che al tatto ho come l'impressione che il testicolo destro sia più "mobile" e più "libero" rispetto a quello sinistro (linguaggio pessimo ma spero di essermi spiegato sufficientemente bene). Di tutte queste differenze fra dx e sx mi sono accorto durante l'autopalpazione dopo la doccia. L'autopalpazione ho cominciato a eseguirla solo da qualche mese dopo aver visto una trasmissione in tv che ne raccomandava l'esecuzione anche a giovani adulti. Ma purtroppo, ripeto, non sono in grado di dire se questi fatti sono nuovi oppure no.
grazie
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egergio signore,
non si allarmi, tutto a posto. Non importa se i fatti che le dice siano nuovi o meno: si conoscono due tipi di testicoli mobili o retrattili: congenito o acquisito (più raro). Quest' ultimo insorge spontaneamente o dopo episodi dolorosi al testicolo. Se i due testicoli rimangono sempre dentro lo scroto stia pure tranquillo.