Utente 461XXX
Ultimamente sono molto stressato e disattento e mi capitano situazioni inverosimili. Sono un ragazzo normale che non ha nessun problema mentale ma ho bisogno di sapere una cosa. Forse è stupida ma sono preoccupato. Non vi narro la storia dall'inizio ma ho comprato delle scarpe e mi sono accorto che erano sporche di sangue all'interno. Allora ho preso un vecchio spazzolino con del sapone e ho cercato di pulirle ma mentre strofinavo mi sono finite degli spruzzi negli occhi misti di sapone acqua e sangue. Adesso non so da quanto tempo ci fosse il sangue ma ho letto che quello dell'hiv muore dopo breve tempo invece quello dell'epatite c sopravvive molto di più. Ho questa paura. Per favore datemi una risposta. Grazie dell'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
veda di abbassare il livello di stress perchè a me pare che le stia giocando brutti scherzi.
La dinamica che descrive, a meno che nelle scarpe non ci fosse un lago di sangue, non la espone a nessun rischio perchè certamente il sangue era datato, in scarsissima quantità, è stato diluito con acqua e sapone, che ha una intrinseca attività virucida, e dunque lei non rischia nulla.
Avrebbe fatto prima a fare cadere qualche goccia di disinfettante sul sangue senza la necessità di spazzolamento.
In ogni caso le ribadisco che a mio avviso non ha nulla da temere.
Cari saluti.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Dottore grazie mille. Ha ragione lo stress gioca brutti scherzi, infatti dopo l'episodio sono andato subito in panico tanto che mi sono anche dimenticato di lavare gli occhi e credo di non averlo fatto nemmeno dopo. Dottore, per favore, Le volevo fare un'altra domanda anche se penso che sia molto stupida ma chi chiede non fa errore. Ho letto su internet (quindi deve tutto essere considerato nella giusta misura) che il virus dell'epatite c è molto resistente, addirittura può resistere anche per una settimana sugli oggetti inanimati e alle basse temperature e sopravvive di più nei liquidi. Le scarpe erano con me da 1 giorno quindi ipoteticamente la macchia di sangue poteva esserci anche da meno di una settimana. Nel lavarle ho fatto un gesto involontario, ho passato le dita sopra la macchia per togliere il sapone e vedere se il sangue fosse andato via. Sulle dita c'erano dei tagli freschi ma non sanguinanti anche se si vedeva la parte viva della pelle abbastanza profonda. Dopo che le dita si erano bagnate ho sentito del bruciore: probabilmente un pò di sapone ma lì c'era pure il sangue. Ripeto, forse é una domanda stupida ma giusto per non aumentare il mio stress mica rischio qualcosa da questo punto di vista? Grazie ancora per l'attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
se la macchia di sangue era lì da una settimana o solo da 48 ore la carica infettante di un potenziale HCV non era sufficiente a infettare nessuno.
Stia tranquillo e archivi l'episodio.
Buona serata.
Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 461XXX

Iscritto dal 2017
Dottore grazie e buon lavoro.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla.
Saluti.
Caldarola.