Utente 946XXX
Gentili medici scrivo per un problema di mio cugino.Ha un'agenesia degli incisivi laterali superiori con relativo sorriso asimettrico in quanto il canino sinistro è piuttosto arrotondato nella punta e dista dall'incisivo centrale di un millimetro mentre il canino destro è spuntato trasversale è ruotato di 90 gradi circa e quindi lo spazio con l'incisivo centrale è di 3 mm circa vicino alla gengiva e 5 mm circa tra le punte dell'incisivo e del canino.
Capite bene che il sorriso ne risente tanto da bambino non gli hanno fatto mettere nè apparecchio nè fatto altri controlli.Tnendo conto che il resto dei denti hanno una forma molto bella e sono denti molto resistenti in quanto fa controlli ogni circa 6 o 7 anni e raramente trova qualche carie, si è rivolto ado studio dentistico chiedendo se c' il sistema di rendere simmetrico il sorriso.
Gli hanno detto che mettere l'apparecchi comporta una grossa spesa e poi ci vuole troppo tempo e per spostare solo il canino destro che è ruotato il risultato non sarebbe definitivo perchè una volta tolto i denti tornerebbero alla posizione iniziale.Gli hanno detto che può mettere un ponte nei denti davanti costruendo i due incisivi che mancano(ma questa soluzione l'ha esclusa perchè vuole fare qualcosa che non rivoluzioni il suo sorriso per un blocco psicologico), oppure può fare una coronoplastica che gli modelli il canno ruotato rendendolo uguale al canino posizionato correttamente.
Lui opterebbe per questa ultima soluzione perchè ha conosciuto diverse persone che hanno l'agenesia degli incisivi come la sua e avendo naturalmente i due canini dritti non hanno grossi problemi estetici, però ha dei dubbi circa il buon risultato dell'operazione e soprattutto vorrebbe sapere se il dente con la coronoplastica è resistente o si indebolisce e vorrebbe sapere quanto tempo ci vuole per rendere definitivo il dente modellato.
Faccio queste domande a voi anche per confrontare cosa gli hanno detto a lui, cioè che ci vuole circa un mese e che non si esce mai dallo studio del dentista senza denti.
Dato che lo vedo molto indeciso e insicuro, ha difficoltà ad accettare i cambiamenti ma allo stesso tempo questa modifica estetica in caso di miglioramento estetico lo aiuterebbe a superare tante insicurezze chiedo a voi un consiglio circa i protocolli della ortondonzia estetica(scusate l'ignoranza nei termini ma mi affido a voi per un consiglio spero di essermi fatto capire)
Grazie per la risposta e accetto consigli anche su cosa deve controllare per accertarsi del buon lavoro dei medici a cui si affida.Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
64156

Cancellato nel 2012
Come ho già avuto occasione di dire rispondendo a precedenti quesiti simili al suo, la soluzione della coronoplastica per rendere il canino simile ad un incisivo laterale non dà dei buoni risultati. La soluzione migliore in questi casi è la ricreazione dello spazio destinato agli incisivi laterali con l' ortodonzia e poi la sostituzione dei due denti con l' implantologia.
E' vero che ciò comporta tempi lunghi e costi alti ma, purtroppo, tutto ciò che viene fatto in alternativa rappresenta un compromesso e, comunque va ad intaccare dei denti sani, perciò, a mio modo di vedere, va sconsigliato.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 946XXX

Iscritto dal 2008
Dottore certamente mettere con l'implantologia i due incisivi sarebbe la soluzione migliore, però stravolgerebbe troppo il suo sorriso attuale che seppur asimettrico non dà tanto nell'occhio avendo solo a destra tanto spazio tra l'incisivo centrale e il canino ruotato.Infatti il suo sorriso nel profilo sinistro pare un sorriso normalissimo in quanto il canino ha la forma arrotondata.Gli hanno anche detto che mettere l'apparecchio per ricreare lo spazio naturale sarebbe difficile in quanto nell'ipotesi che si ruotasse l'incisivo destro lo spazio tra gli incisivi centrali e i canini sarebbe di circa 1 mm.Lui ripeto vorrebbe solo rendere il canino ruotato simile al canino ben posizionato in quanto avendo conosciuto altre persone con l'agenesia simile alla sua che avevano i due canini vicino agli incisivi dritti, ha appurato che può essere una particolarità di dentatura che non necessariamente è antiestetica.
Comunque le chiedo se nella sua esperienza ha visto casi simili e come sono stati risolti.Sapete consigliare qualche dentista nella zona di La Spezia o Massa Carrara o intorno Pisa o Genova a cui può rivolgersi per un consulto?Grazie.
[#3] dopo  
64156

Cancellato nel 2012
Trattandosi di un caso particolare, dovrebbe farsi visitare da un dentista di fiducia e farsi consigliare; comunque, da quanto ho capito, non dovrebbe essere troppo difficile trovare una buona soluzione. Purtroppo non conosco dentisti da consigliarle nella sua zona.
Saluti