Utente 440XXX
Salve. Due settimane fa mia figlia ha avuto la febbre, curata infine con l'antibiotico. È da allora, che io e l'altro mio figlio, abbiamo la temperatura che oscilla tra i 36.6 e 37 4, inizialmente in assenza di altri sintomi e poi, ma solo mio figlio, con raffreddore. Stiamo assumendo l'antibiotico già da 4 giorni :il raffreddore di mio figlio sta migliorando, ma la febbricola continua per entrambi e a me è oggi comparso un leggero bruciore alla gola. Che esami ci consiglia di fare? Grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
verosimilmente è una forma virale stagionale.
In tal caso l'antibiotico non ha alcuna efficacia e non era necessario.
Aspettate qualche altro giorno: se i disturbi dovessero continuare è necessaria una visita effettuata dal Curante, per rivalutare diagnosi e terapia.
Ovviamente non una visita per telefono ma reale.
Buona e pronta guarigione.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2017
Intanto grazie per la celerità della risposta. Volevo precisare che, prima di dare l'antibiotico a mio figlio,ho dato per 3 giorni antinfiammatorio (baby rinolo), poi sospeso perché la temperatura continuava a essere intorno a 37. Detto questo, crede sia ancora di natura virale?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
37 °C di temperatura non fanno pensare a una forma batterica.
Non si può escludere una forma mista con sovrapposizione batterica.
In ogni caso senza pericolo di vita.
Ciò detto con sommo rammarico le devo ricordare che questo è un consulto telematico e quello che penso, senza poter visitare nè lei nè suo figlio, non può assolutamente fare testo.
Perciò considerando che oggi è giovedì faccia venire a casa il suo medico nella giornata di domani altrimenti potrebbe essere che sabato e domenica dovrà rivolgersi alla guardia medica, perchè i medici di base in tali giorni si riposano.
Saluti cari.
Caldarola.