hiv  
 
Utente 424XXX
Buonasera volevo porvi un dubbio che mi sta attanagliando. L’altro giorno mi sono recato a farmi fare un massaggio. La persona prima di ricevermi mi ha detto di aver fatto anche una doccia. Una ragazza. Il massaggio ha rispettato tutti canoni dei massaggi più normali, ma al momento della conclusione mi viene detto di girarmi a pancia in su e la ragazza posandosi sopra di me prosegue il massaggio mettendo il mio pene tra il suo seno e con il movimento su e giù per due volte mi ha toccato la punta del pene con la sua lingua e poi io ho avuto un orgasmo. Il contatto che si è verificato tra il mio pene e il suo seno e tra la punta del mio pene e la sua lingua ( cosa accaduta per ben due volta ma per un secondo a ogni tocco ) è da considerarsi a rischio di qualche malattia sessualmente trasmissibile? Sono un po’ ansioso e adesso con i giorni che passano la preoccupazione aumenta. In attesa della vostra cordiale risposta porgo distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
premesso che lei non è andato in un centro massaggi ma in un postribolo dove probabilmente c'è sfruttamento di prostituzione, che è un reato penale, la dinamica che racconta non la pone a rischio di trasmissione di HIV o di sifilide.
L'unico rischio è che lei possa avere contratto l'HPV: se vuole faccia un tampone balano prepuziale tra 15 gg con ricerca dell'HPV DNA ed eventuale tipizzazione del ceppo.
La prossima volta si assicuri di entrare in un vero centro massaggi: dove alla fine del massaggio la congedano con cortesia senza orgasmi in omaggio.
Saluti cordiali.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottore per la sua risposta. LHpv comporta qualcosa per cui devo preoccuparmi seriamente come quando si contrae l’hiv? E quante probabilità ho di averlo preso? La saliva trasmette hpv?
Ancora grazie Dottore
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
l'infezione da HPV può essere anche totalmente asintomatica nel maschio o manifestarsi con i condilomi.
Il vero problema è che se lei è infetto può trasmettere il virus alla sua partner, se ne ha una, e se il ceppo è di quelli oncogeni può crearle problemi al collo dell'utero.
Che ovviamente lei non ha.
L'uso del profilattico non preserva dal contagio.
Per cui se ha una parner fissa e ignara dei suoi massaggi, tra 15 gg faccia il tampone balano - prepuziale suggeritole.
Saluti.
Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Dottore la ringrazio per la risposta. Andrò a fare il test che mi ha consigliato. Ho ancora però una domanda da farle. Quanti deve essere profondo il contatto per contrarre hpv? E per prenderla il mio pene deve essere venuto a contatto con qualche verruca o condiloma?
Glielo chiedo per completezza dei dubbi che ho.
Grazie mille e ancora distinti saluti
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
la trasmissione dell'HPV avviene in modo estremamente facile se il partner sia infetto anche in assenza di lesioni eclatanti.
Anche perchè la presenza di condilomi evenutuali nel solco intermammario in una situazione in cui gli ormoni prendono il sopravvento non è stata sicuramente accertata.
E' comunque sufficiente il contato pelle pelle o pelle mucosa.
Senza fare allarmismo, dato che ci sono Colleghi che additano pericoli di MST anche bevendo un caffè al Bar.
Il che mi pare una iperbole priva di senso concreto e intesa solo a indurre paure immotivate dato che la vita ha rischi ben più concreti e meno accademici.
Ma tant'è: la libertà è bella perchè ognuno esprime il suo pensiero.
Tornando a lei, e lasciando da parte la precisazione sul caffè al Bar :), spero di averle chiarito i suoi dubbi.
Saluti.
Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Dottore buongiorno volevo chiederle ancora una delucidazione alla sua spiegazione.
Per solco intermammario intendiamo il seno giusto? quindi potrei aver rischiato con quel contatto di aver preso Hpv? e per quanto invece riguarda le due volte che mi ha toccato la punta del pene con la sua punta della lingua e torno a ripetere il tocco è avvenuto due volte e per un secondo, può avermi procurato qualcosa?

Grazie ancora dottore e scusi il disturbo
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
stia pure tranquillo.
Non c'è nessun pericolo all'orizzonte.
Saluti.
Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore. Quindi se ho capito bene il mio problema sorge per il contatto avvenuto nel solco intermammario giusto? Me lo può confermare?
La ringrazio per la sua disponibilità e cortesia

Distinti saluti
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Confermo.
Faccia un tampone balano - prepuziale per ricerca dell'HPV DNA così se è negativo si toglie il pensiero.
Arrivederci.
Caldarola.