Utente 947XXX
Salve,
ho circa 30 anni ed il mio quesito riguarda le dimensioni del pene ma la mia richiesta credo sia diversa da quelle gia'proposte, premetto che tale problematica sta compromettendo abbastanza pesantemente ormai da 4 anni la mia vita a tutto tondo. Spero che oltre che giustamente consigliarmi un consulto psicologico possiate rispondermi da un unto di vista strettamente andrologico.
Il mio pene in erezione è circa 14-15 cm ma in riposo durante tutta la giornata tranne la sera misura circa 6 cm talvolta anche meno divenendo a "fisarmonica" ovvero si restringe in lunghezza e larghezza (compreso il glande)talmente tanto rispetto alla sera, che la pelle che riveste il pene diviene "in eccesso" come se fosse il mio pene fosse appunto una fisarmonica. Mentre invece la sera è piu' tonico e un po' + lungo. La mia doamanda è questa : è possibile cercare di avere il pene + tonico come la sera dal momento che le relazioni con gli altri lavoro ec si svolgono proprio quando le mie dimensioni sono talmente imbarazzanti da risultare evidenti persino da vestito? Esistono dei farmaci, esercizi, abitutidini alimentari, operazioni chirugiche (ho già affrontato senza successo il taglio del legamento sospensorio)altro che possa portare a tali risultati? Vi chiedo cortesemente di rispondermi ne ho un assoluto bisogno, grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

la "visuale" del suo pene induce a pensare che lei possa avere il "chiodofisso" delle dimensioni pur con un pane di lunghezza assolutamente regolare.
consulti il chirurgo che le ha reciso il legamento sospensore
cari salut
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egergio signore,
il pene e le sue dimensioni risentono dello stato d' animo della persona, in quanto la muscolatura di quell' organo è assai sensibile alla adrenalina, che è l' ormone dell' ansia, del nervosismo e dello stress: ovvio avere il pene più piccolo la sera quando la stanchezza del giorno si accumula. Ora in questo ottica è ovvio pensare che la sezione del leg. sospensore non abbia avuto grande efficacia.
Meglio sentire un sessuologo per scaricare un pò di stress che il chirurgo sezionatore.
[#3] dopo  
Dr. Enzo Crucitti
16% attività
0% attualità
0% socialità
SORTINO (SR)
Rank MI+ 16
Iscritto dal 2008
Egregio signore,
sono fermamente in sintonia con le risposte dei miei colleghi,pertanto le porgo i miei piu' cordiali saluti.


Dr.Enzo Crucitti