Utente 478XXX
Buonasera,sono una ragazza di 25 anni.Da qualche tempo ho notato un diradamento dei capelli generale,soprattutto all'attaccatura frontale del capelli,al centro.Sono sempre stati sottili,ma mai da lasciare scoperte alcune zone.Nemmeno adesso il problema è visibile a prima vista,ma da vicino,al centro,si vede la cute sotto i capelli fino a qualche centimetro oltre la zona dell'attaccatura e i capelli sembrano crescere più lentamente davanti.Ne ho parlato con i miei,anzi,sono stati loro a farmi rilevare il problema adducendo come causa i lavaggi (impossibile,ne faccio due/tre a settimana),e il fatto che li tagli di rado(leggenda metropolitana che i capelli cadano se non si tagliano)ma mi ha sopreso il modo superficiale con cui si sono approcciati al problema,aggravato dal fatto che sono medici.Infatti io ho la micropolicistosi ovarica,e il testosterone alto di conseguenza,elementi che potrebbero far pensare ad una alopecia androgenetica,dato che ho sospeso la pillola da qualche anno,e da allora il problema è comparso e peggiorato,anche se molto lentamente.È proprio questa lentezza che fa credere loro che il problema non sussista,ritardando la visita di uno specialista che invece potrebbe fermare il processo.Non vi chiedo di fare una diagnosi,so che è impossibile per email,vorrei solo avere più notizie sull'argomento,e sentire il parere di esperti sul campo che possano eventualmente rincuorarmi o indirizzarmi verso la soluzione anche in base a quanto da me riportato sulla mia situazione attuale.Vi ringrazio anticipatamente,cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Effettivamente quanto da lei riportato potrebbe essere concordante con una forma di alopecia androgenetica femminile, che come notorio si esprime con un defluvium in telogen. Questo è caratterizzato da una lenta involuzione dell'annesso (capello) che tende alla miniaturizzazione restando in una percentuale telogenica,di caduta, non troppo alta.Ma costante nel tempo.
L'aumento di androgeni e la policistosi ovarica sono altri dati importanti.
Ma naturalmente vi potrebbero essere altri fattori da indagare.
Non c'è alternativa :deve fare una visita dermatologica da uno specialista esperto in Tricologia!
Cordialmente Dott.G.Griselli