Utente 146XXX
Buonasera,
Vi scrivo perché da 2 giorni avverto una sensazione di oppressione al petto ed ho una respirazione leggermente affannata. Ogni tanto ho dei colpi di tosse piuttosto forti e pieni e sento come se avessi del catarro molto denso che non riesco ad eliminare che mi impedisce la normale respirazione. Aggiungo che il primo colpo di tosse simile a quello descritto è stato circa 2 settimane fa, dopo un giro di diverse ore in mountain bike (temperatura circa 8 gradi) in cui ho sudato e, probabilmente, preso freddo durante la discesa. Ieri, ho corso per 5 km e non ho avuto particolari sintomi degni di nota. Da oggi, prendo fluifort sciroppo per cercare di sciogliere il catarro ed eliminarlo. Può darsi che sia quello o le cause sono altre ? Chiedo consiglio in attesa di andare dal medico in settimana, cosa che non ho fatto per motivi di tempo. Ringrazio in anticipo.
[#1] dopo  
Dr.ssa Rosamaria Patteri
20% attività
4% attualità
0% socialità
NUORO (NU)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2012
Non perviene il dato su eventuale fumo di sigaretta. Dò per scontato che tu non fumi considerato che pratichi attività sportiva. I sintomi, se si autolimitano sono da ascriversi a verosimile Bronchite acuta o sub acuta. Ti raccomando abbondante idratazione cosi da fluidificare le secrezioni. Se riesci ad eliminare secreti ( catarro), osservali bene. Il colore giallo-verde indica che vi è infezione batterica, pertano se persiste potresti aver bisogno di antibiotico.
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta. No, non sono un fumatore. Il medico mi ha prescritto: 2 compresse di bentelan al giorno per 3 giorni, più 1 al giorno per 4 giorni. Ho inoltre assunto 2 flaconi di fluifort sciroppo. Il catarro si è un po' fluidificato ma non ne ho espulso in gran quantità. Non aveva alcun colore. La sensazione al petto di "Non riuscire a riempire del tutto i polmoni di aria" è rimasta, anche se meno accentuata.