Utente 141XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 26 anni. Domenica scorsa, dopo essermi struccata con una salviettina, ho notato un arrossamento sulla palpebra sinistra. Imputando lo stesso ad uno sfregamento energico, ho deciso di aspettare che passasse non truccando la zona. Qualche giorno dopo mi è però comparsa una bollicina all'interno della palpebra. Il medico di famiglia mi ha prescritto il collirio Tobradex (per 7 giorni/3 volte die). Ieri lo stesso fastidio (sensazione di corpo estraneo nell'occhio) si è presentato all'occhio destro. Recatami al Ps soccorso oculistico ho ricevuto questa diagnosi: Blefarocongiuntivite. Possibile calazio incipiente in OD.

Questo l'esame obiettivo:
OD: modico edema palpebrale superiore, cute indenne da lesioni; squamette furfuracee a livello delle ciglia palpebrali; iperemia congiuntivale, cornea trasparente, ca otticamente vuota.
OS: modica iperemia congiuntivale, cornea trasparente; ca otticamente vuota.
OO: pupilla euciclica, normoreagente.

Terapia: OO topica con Tobradex collirio 3 v/die per 7 giorni più OD Betabioptal gel da spalmare sulla palpebra 3v/due 7 giorni. Quest'ultimo ho dovuto sospenderlo poiché mi crea troppa irritazione.

Avendo sofferto in passato di depressione ed essendo molto emotiva, chiedo gentilmente se tale disturbo sia grave o se rechi danni alla vista. Potrebbe dipendere dal fatto che avevo la cattiva abitudine di dormire truccata?
La mia alimentazione è sana. Sono in cura con Eutirox 50 per ipotiroidismo indotto da tiroidite di Hashimoto.
Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue domande

1)Potrebbe dipendere dal fatto che avevo la cattiva abitudine di dormire truccata?

risposta
SI certo
davvero una pessima abitudine la sua


2)Sono in cura con Eutirox 50 per ipotiroidismo indotto da tiroidite di Hashimoto.

risposta
la tiroidite associata agli anti-depressivi ed alle sue cattive abitudini (meibonite e microcalaziosi recidivanti) la fanno candidata ideale per Sindrome dell’Occhio secco
Per piacere mettiamo fine almeno alle cattive abitudini, soprattutto alla sua giovane età...

buona giornata ed in bocca al lupo
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la cortese risposta.
Vorrei però precisare che non assumo più antidepressivi.
Colgo l'occasione per porre solo alcune domande:
- Come prevenire la blefarocongiuntivite?
- Passata la fase acuta, potrò truccare gli occhi? Utilizzo da sempre cosmetici biologici certificati;
- Qual è la cura per l'occhio secco? È un problema grave?

Ancora grazie.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Sue domande:
1) - Come prevenire la blefarocongiuntivite?

risposta
una corretta alimentazione e una adeguata igiene palpebrale


2) - Passata la fase acuta, potrò truccare gli occhi?

risposta
Spero proprio di SI

3) - Qual è la cura per l'occhio secco?

risposta
varie
su Medicitalia trova il mio PROTOCOLLO

4)- È un problema grave?

risposta
No di certo
ma va affrontato e curato BENE


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico di base curante. I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione. Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online.
[#4] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera.
Dopo una settimana di terapia con Tobradex 3volte/die, avverto ancora lievi fastidi. Il mio oculista - dal quale mi sono fatta visitare - mi ha detto di continuare la cura instillando una sola goccia per occhio la sera per 7 giorni.
Posso continuare tranquillamente o c'è il pericolo di un rialzo della pressione oculare? Sono un po' agitata.
Grazie.
[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
continui tranquillamente la terapia prescritta dal suo medico oculista