Utente 124XXX
Cari dottori da circa tre settimane mi sono
comparse delle extrasistoli ventricolari monomorfe che avverto durante
il giorno.Ho fatto l' esame ecocordiografico (che non ha
riscontrato
nulla ) e elettrocardiogramma dinamico ,di cui riporto i risultati: RS
CON CONSERVATA OSCILLAZIONE NICTEMERALE DELLA FC.NORMALE CONDUZIONE AV
E IV.NON BRADICARDIE CRITICHE.NON PAUSE PATOLOGICHE.EXTRASISTOLIA
VENTRICOLARE FREQUENTE, MONOMORFA,ISOLATA,TALORA A CADENZA BI E
TRIGEMINA.NON REGISTRATE ARITMIE SOPRAVENTICOLARI.NON MODIFICAZIONI DEL
TRATTO ST-T DI SIGNIFICATO ISCHEMICO.FREQ CARDIACA FC MEDIA 80 FC MIN
53 FC MAX 137. Il cardiologo mi ha detto di non preoccuparmi ma,visto
che le extrasistoli sono frequenti,mi ha prescritto per sette giorni il
beta- bloccante ..... (1/2 pastiglia la mattina e 1/2 la sera)e poi mi
ha detto di fare un altro Aulter.Ora le chiedo se non è un po'
prematuro l'utilizzo del farmaco e quali effetti indesiderati può
causare.Inoltre ,facendo notare che non fumo e non bevo caffè,quale
tipo di esercizio fisico sarebbe d'aiuto per l'extrasistolia ?
In
generale le cause dell'extrasistolia sono solo iscrivibili allo
stress
o all'uso (molto modesto )di ansiolitici ?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
è la prima volta che soffre di extra?
[#2] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2006
Rarissimamente ne avvertivo qualcuna ogni una o due settimane.
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
sul mio sito www.cardiopatie.com c'è una sezione sulle extrasistoli che potrebbe esserle di ausilio.
saluti, Ugo