Utente 479XXX
Buonasera,
Volevo chiedere un consulto per sapere se è possibile revocare un' invalidità civile richiesta a 18 anni per scoliosi, nonostante sul documento dell'INPS che me l'ha rilasciata ci sia scritto che l'invalidità non è soggetta a revisione, tant'è vero che non mi hanno mai chiamato a visita. Quest'invalidità mi sta dando problemi dal punto di vista lavorativo e vorrei eliminarla del tutto, considerando che è una scoliosi piuttosto lieve. Grazie per la disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

potrebbe inoltrare una domanda di revisione diretta all'INPS competente, ma non è detto che venga accolta e che Le venga azzerata l'invalidità, (dipende dall'entità della scoliosi).

In ogni caso sul lavoro, il fatto che un dipendente sia o meno stato riconosciuto invalido civile, non costituisce un problema, il medico competente aziendale deve valutare la patologia e non il verbale d'invalidità, pertanto anche se non sarà più riconosciuto invalido civile dall'INPS, la lieve scoliosi sarà sempre presente.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli
24% attività
8% attualità
8% socialità
CINISELLO BALSAMO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Buon giorno,
la domanda di rivedibilità dell'invalidità civile può essere rivolta dall'interessato in ogni momento.
In genere viene richiesta per aggravamenti delle patologie che hanno generato l'invalidità, ma nulla osta che possa essere presentata invece per un miglioramento della situazione.
Consulti il Suo medico che deve predisporre il certificato medico e la domanda da inoltrare telematicamente all'INPS.
Può consultare anche il sito dell'INPS o rivolgersi a un patronato sindacale.

Cordialmente,