Utente 480XXX
salve,

desideravo capire se tanti anni di assunzione di contraccettivi orali possono portare a secchezza oculare e blefarite in quanto da circa 5 mesi mi trovo con occhi secchi e una blefarite persistente con palpebre piene di vene evidenti che non si capisce da dove arrivi. Ho fatto visite immunologiche, allergologiche, endocrinologiche ma tutte con responsi che non hanno nulla a che vedere con la situazione in cui mi trovo.
Eseguo anche una dieta priva di glutine, cereali, latticini ma non miglioro con niente. Sospendere l'uso della pillola potrebbe migliorare la sintomatologia? sono stata da più oculisti ma oltre a colliri cortisonici e antibiotici non sanno darmi. Sono ormai disperata e non so più cosa fare per poter guarire da questo problema a dire poco invalidante sia fisicamente che esteticamente.
Anzi a tal proposito leggevo di un'altra ragazza su questo sito che ha problemi simili ai miei ma nessuno le ha risposto in merito alle vene/capillari evidenti sulle palpebre. C'è un motivo per cui si evidenziano? Si possono eliminare?
Grazie per l'attenzione.
Simona
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Buongiorno SIMONA

sue domande
1) ... tanti anni di assunzione di contraccettivi orali possono portare a secchezza oculare e blefarite in quanto da circa 5 mesi mi trovo con occhi secchi e una blefarite persistente con palpebre piene di vene evidenti che non si capisce da dove arrivi

risposta
SI CERTO
i contraccettivi orali danno occhio secco e blefariti croniche legate a Meibonite

2) Sospendere l'uso della pillola potrebbe migliorare la sintomatologia?

risposta
se siamo certi che sia quella la causa
SI

3) C'è un motivo per cui si evidenziano?

risposta
perchè c'è una sofferenza del microcircolo
sono teleangectasie

4)Si possono eliminare?

risposta
Si certo

Gentile Simona
valuti la possibilità di una visita oculistica da medico esperto di OCCHIO SECCO

buona giornata
[#2] dopo  
Utente 480XXX

Iscritto dal 2018
Grazie mille dottor Marino per la celere risposta.

Sono trattata in un centro specializzato in occhio secco ma non hanno individuato la causa.
Ho pensato io alla pillola per esclusione...
Ma la pillola da un momento all'altro può causare questo problema? o ci si va per gradi?

Secondo Lei come si fa a sapere se la mia secchezza oculare/blefarite è dovuta all'uso della pillola? a chi mi devo rivolgere per saperlo? devo tornare dall'endocrinologo e fare gli approfondimenti del caso?

Inoltre relativamente alle vene/capillari cosa si può fare per eliminarle?

Attendo un suo gentile riscontro.
grazie mille.

Simona
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sue domande

1)Sono trattata in un centro specializzato in occhio secco ma non hanno individuato la causa.

risposta
mi scusi ma che esami le hanno fatto?
Come fanno a non capire la causa?

2) Ho pensato io alla pillola per esclusione...

risposta
brava


3) Ma la pillola da un momento all’altro può causare questo problema?

risposta
no ci deve essere un CO-Fattore
se e’ successo all’improvviso
oFiller?
Botulino?

4) ci si va per gradi?

risposta
Si certo

5)Secondo Lei come si fa a sapere se la mia secchezza oculare/blefarite è dovuta all’uso della pillola?

risposta
un medico oculista esperto di Occhio Secco
lo capisce di sicuro
mi spiace che a lei non sia stata ancora diagnosticato il tipo di dry eye che ha.
Vedo molti pazienti a cui hanno fatto già di tutto , compreso la luce pulsata senza avere una diagnosi approfondita o corretta.

6) a chi mi devo rivolgere per saperlo?

risposta
ad un medico oculista davvero esperto di dry eye

7) devo tornare dall’endocrinologo e fare gli approfondimenti del caso?

risposta
se ha problemi ormonali si certo
iperprolattinemia?
tiroiditi?


8)Inoltre relativamente alle vene/capillari cosa si può fare per eliminarle?

risposta
prendere un pò di sole
introdurre calcio nella dieta
e fare una luce pulsata ad intensità ridotta di ultima generazione

buona giornata
LUIGI MARINO MD PhD
Direttore
Istituto Europeo Occhio secco
Lugano Milano Riga


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico di base curante.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online.
[#4] dopo  
Utente 480XXX

Iscritto dal 2018
Grazie mille per la risposta dottor Marino.

Mi hanno fatto tutti gli esami del caso, BUTMAP,etc.
ma non si capisce da dove arrivi questo problema a dire poco invalidante.

Mi ha scritto che ci deve essere un CO-Fattore insieme alla pillola se e’ successo all’improvviso. Al momento non faccio né filler né botulino ringraziando il cielo ..sono ancora giovane e non ho ancora rughe

Non ho particolari problemi ormonali se non le ovaie policistiche per le quali assumo la pillola..Tutte le pillole causano occhio secco/blefarite oppure c'è qualcosa che si possa prendere?

per le vene/capillari cerco un esperto che abbia questi macchinari. in zona per caso conosce qualcuno?

grazie mille per la cortese disponibilità.
cari saluti,
Simona
[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
gentile SIMONA

1)Mi hanno fatto tutti gli esami del caso...

risposta
se ha fatto gli esami me li faccia avere
profluigimarino@gmail.com
se ha fatto ttti gli esami la diagnosi è facile.

2)Mi ha scritto che ci deve essere un CO-Fattore ....

risposta
cerchiamolo
provi a riempire il mio questionario o a ricordare cosa ha fatto o mangiato in quei giorni quando è stata peggio...f

3)Non ho particolari problemi ormonali se non le ovaie policistiche per le quali assumo la pillola...

risposta
quindi un problemino ormonale c'è .
E' anche aumentata la peluria?

4)Tutte le pillole causano occhio secco/blefarite oppure c'è qualcosa che si possa prendere?

risposta
quasi tutte
può ber più acqua e controllare meglio la sua dieta
trova delle indicazioni utili in un articolo di andrea di giglio
tra quelli da me pubblicati su medicitalia


5)per le vene/capillari cerco un esperto....?

risposta
non credo che tra Lodi e Milano ci sia una distanza incolmabile

LE ALLEGO UN MIO APPUNTO TFOS DEWS II

Si identificano come fattori di rischio coerenti:


Età,
sesso,
razza,
DGM,
malattia del tessuto connettivo,
sindrome di Sjögren,
insufficienza androgenica,
uso del computer,
impiego di lenti a contatto,
terapia estrogenica sostitutiva,
trapianto di cellule staminali ematopoietiche,
determinate condizioni ambientali (quali inquinamento, bassa umidità e sindrome da edificio malato) e
l’uso di farmaci (ad esempio, antistaminici, antidepressivi, ansiolitici e isotretinoina, tinoina)



grazie mille a Lei per le domande interessanti