Utente 353XXX
Salve sono in menopausa da 3 anni e ho fatto un tampone vaginale perche' sentivo un odore sgradevole ed e' uscito che ho la klebsiella pneumoniae sensibile al ciproxin che sto prendendo 2 al giorno da 500. Per quanto tempo dovrei assumerlo? Un mesetto fa ho avuto delle simil mestruazioni che hanno spinto i medici ad infìdagare con isteroscopia . Vi era un polipo nel canale cervicale che hanno vaporizzato senza biopsia e spero fose benigno. La klebsiella mi fa temere in quanto so che e' rognosa da debellare...cosa potete consigiarmi? va bene il ciprozin? devo fare altro? inostre questo catarro chiaro tra naso e goal persistente potrebbe essere riconducibile alla klebsiella? attendo con ansia vostre risposte per potermi muovere. Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
se il suo ceppo di K.P. risultava sensibile alla Ciprofloxacina la terapia è idonea e va continuata per almeno 10gg.
Dopo una pausa di 7 - 10 gg si può ripetere il tampone vaginale per verificare l'eradicazione.
Lo stesso Ciproxin dovrebbe agire anche sul faringe: se colonizzato dallo stesso ceppo.
Tuttavia se i disturbi a fine cura persistessero sarebbe bene effettuare anche un tampone faringeo.
La Klebsiella spp è un enterobatterio: non è più rognoso di altri enterobatteri, e come tutti questi germi va curata in modo adeguato.
Saluti.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Dottore la ringrazio moltissimo per la sua risposta grazie alla quale ho adesso preso altra compressa di ciproxin perche' avevo deciso di fare la terapia per 6 giorni ( 500 la mattina e 500 la sera). Il ginecologo mi aveva dato il ciproxin da mille RM per 7 giorni ma io non ho trovato questo tipo e ho preso quello da 500 mattina e sera.Poi vorrei mettere localmente una crema in vagina...cosa mi consiglia??? Ho un continuo catarro bianco ma denso che si posiziona tra il naso e la gola e non ne posso piu di mettere acqua di sirmione per toglierlo...e' insopportabile...qindi devo fare il tampone faringeo..dove e come si fa.?.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
si fa in laboratorio toccando il faringe con un lungo cotton fioc che poi viene piastrato.
Nulla di trascendentale o doloroso.
Per la creama vaginale non saprei proprio cosa dirle.
Deve chiedere al suo ginecologo.
La tuttologia non fa per me.
:)
Cari saluti.
Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore...la terro' informata..spero mi vada bene con questa klebsiella che non so proprio come possa veral contratta in quanto non ho contatti con nessuno...forse le varie ecografie tranvaginali . un cordiale saluto
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
A presto, allora.
Cari saluti.
Caldarola.