ernia  
 
Utente 470XXX
Buongiorno, volevo chiedere un informazione. Sono un ragazzo di 27 anni, con costituzione fisica atletica che ha sempre fatto sport. Ad ottobre tramite un azienda di trasporto pubblico locale ero stato sottoposto a risonanza magnetica lombo-sacrale pre-assuntiva e non ottenni l'idoneità lavorativa a causa di un' ernia discale l4-l5 (io non sapevo di averla perché é un ernia asintomatica), ho fatto ricorso a Roma ma niente, mi hanno respinto, anche se mi hanno detto che clinicamente non ho problemi. In seguito per capirne meglio ho fatto altre rnm che hanno confermato l ernia, ho portato il tutto al neurochirurgo e mi spiego che l ernia era asintomatica a causa del mio canale vertebrale ampio, in sostanza l ernia non comprime la radice nervosa, mi fece sottoporre anche ad un elettromiografia degli arti inferiori che risultò perfettamente nella norma, non soffrivo di nessuna lombosciatalgia. Ora il problema si ripresenta perché a breve devo essere sottoposto ad un altra risonanza magnetica lombo sacrale pre-assuntiva come autista per azienda di smaltimento rifiuti. Non voglio rimetterci un altro lavoro, per tanto chiedo consigli su come muovermi, é possibile convincere il medico competente anticipando la cosa é fargli vedere l elettromiografia? Ho qualche possibilità di essere dichiarato idoneo... grazie e cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

le possibilità sono poche in quanto, anche se non ha disturbi, l'ernia discale è comunque presente e considerando la mansione di autista, nel tempo potrebbe diventare sintomatica e creare problemi a Lei e anche sul lavoro.

Cordiali saluti