Utente 465XXX
Buona sera Dott. Nel 2003 nefrectomia dx per carcinoma, 2006 prostatectomia e successiva radioterapia.
Da sei mesi circa noto un rialzo della presione arteriosa,prima era sui 130/80 adesso quasi sempre è 145/87 ma il più delle volte è 157/88 160/90.
Il mio medico dice che per essere pericolosa deve essere per molto tempo a 160/90 e non ritiene di darmi niente, io attualmente prendo solo allopurinolo da 100 una al giorno.
Voi che ne dite Grazie infinite Aldo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in base alle ultime linee guida, vengono considerati ottimali valori pressori compresi tra 130/80mmHg, valore da cui lei si discosta non di poco. Allo stato le consiglio di consultare un collega cardiologo per una iniziale visita cardiologica con ECG.
Cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2007
Dr. MARTINO grazie infinite, tanti AUGURI per un felice 2009 e buon lavoro, mandi Aldo