Utente 949XXX
buongiorno sono un ragazzo di 21 anni e già mi trovo in difficoltà sotto il punto di vista sessuale...il mio pene eretto misura intorno ai 12,5cm il che già mi crea un pò di disagio viste le piccole dimensioni...ma il vero grande problema è che soffro anche di eiaculazione precoce e senza un ritardante non duro piu'di un minuto...non riesco maii a fare l'amore come vorrei,quasi mai riesco a soddisfarmi...come posso fare? potete aiutarmi in qualche modo? sono veramente sull'orlo di una crisi,perchè per me il sesso è ina delle cose dalle quali non riesco a fare a meno...vi ringrazio e aspetto con ansia un vostro consiglio...cordiali saluti,daniel.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Daniel,nessun uomo e' disposinibile a far a meno del sesso...I consigli che si possono dare ad un giovane preoccupato,via internet,possono peccare di banalita' e non essere efficaci.Perdurando questo disagio sessuale, consiglierei di esporre dal vivo ad un esperto andrologo il problema che,da quanto avra' capito,e' di per se' molto articolato e complesso. La medicina ha fatto molti progressi ma le terapie,siano esse farmacologiche,topiche e/o psicosessuologiche,non hanno uno standard strategico comune a tutti.
Auguri
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Naturalmente ci faccia sapere come vanno le cose, che di quaq non la bbandoniamo.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

è abbastanza frequente che nei primi rapporti sessuali si soffra di eiaculazione precoce, mal gestibile. Così come è abbastanza frequente che ci si ponga dei problemi relativamente alle dimensioni del pene, nella convinzione che "maggiori dimensioni=migliore rapporto"
Cerchi di parlarne con il suo medico di famiglia o con uno specialista
cari saluti