Utente 858XXX
Egregi dottori buon giorno.
Ho quasi 37 anni, e da 7 mesi soffro di una forma depressiva che mi ha portato ad essere perennemente affaticato e privo di desiderio sessuale. In accordo con il mio medico abbiamo deciso di non seguire la strada farmacologica.
Tra le varie analisi dovrei fare un ecodopler penieno e una visita andrologica.
Le analisi ormonali hanno invece dato questo esito:
FSH ..........2,9 mU/ml (1,3 - 19,3 )
LH............2,8 mU/ml (1,2 - 9 )
TESTOSTERONE..6 ng/ml (1,75 - 7,80)
TSH...........1,58 uIU/ml (0,34 - 5,60)
DHT...........ESAME NON ESEGUIBILE.

Come giudicate le mie analisi? I valori bassi (ma nella normalità) posso causare questa mancanza di libido così prolungata? Possono essere dovuti all'umore che in questi mesi non è mai stato alto?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,considerando che la sintomatologia sessuale ormai incomincia ad essere "datata",penso sia giunto il momento di ricorrere alle competenze specifiche di un esperto andrologo che,facendo tesoro dell'equilibrio del sistema ormonale,completi l'iter diagnostico che passa anche per la verifica della integrita' della componente vascolare e di quantaltro si evinca dalla visita.Non e' sufficiente,infatti,la sola valutazione di numeri per definire l'equilibrio di una funzione cosi' complessa.Auguri.