Utente 476XXX
Salve riscrivo dopo un mese;Da un anno a questa parte mi sento sempre molto giu fisicamente,casualmente misurandomi la temperatura ho scoperto che ogni gg dall ora di pranzo mi accompagna una febbricola che va da un min di 37 ad un massimo di 37,4.nel mese di cicembre 2017 decido di recarmi dal medico che mi prescrive questi esami:ESAME EMOCROMO CIMETRICO(TUTTO NELLA NORMA)--VES(3 NELLA NORMA) PCR(0.3 MIN 0 MAX 0.8)--ACIDO FOLICO(MIN 3.1 MAX28 il mio era a 2.1 quindi abbastanza sotto la norma) ELETTROFORESI (TUTTO A NORMA) AB ANTISTREPTOLISINA O OSLO (345 MIN 0 MAX 250)--------- Detto cio il mio medico mi ha prescritto la cura di folina per 2 mesi (sono al 25) giorno...e vista la ves e la pcr mi ha rassicurato che non ho in corso lo streptococco,preventivamente pero mi ha prescritto 12 gg di augumentin eseguiti e terminati..Con cio pero,io mi ritrovo sempre con questa febbricola che mi sta abbattendo fisicamente,e inizio ad avere tanti pensieri di cosa possa trattarsi,ora io sono andato anche dal dentista la quale mi sta curando due denti,che pero non presentano ne ascessi ne mi causano dolore..Riscrivo qui perche vorrei dei pareri su cosa andare a cercare;il mio medico mi dice che i valori che sono indice di infiammazioni ( ves-pcr-elettroforesi) sono tutti nella norma..Pero vorrei chiedere a voi,cosa potrebbe recarmi questa febbricola e di conseguenza andare ad indagare... vi ringrazio anticipatamente di un eventuale risposta saluti
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Caro signore,
il quesito che lei pone alla nostra attenzione è identico a quello del 12/01
http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/605189-ho_bisogno_di_un_consulto_riguardo_una_probabile_malattia_infettiva.html
in cui già si parla di Augmentin e di acido folico.
Non cambia molto. Forse non cambia nulla.
Certamente non cambia il mio parere: la sua situazione clinica non può essere gestita per via telematica.
C'è bisogno che lei vada da un medico non virtuale che la valuti realmente, sul lettino.
Un Internista serio e preparato sarebbe l'ideale nel suo caso.
Beninteso non è che non la si voglia aiutare ma capisce bene che senza paziente davanti è pura utopia pretendere una diagnosi.
Ad ogni modo se non li ha fatti esegua i pannelli immunosierologici per la Mononucleosi e per la Citomegalovirosi.
Spesso queste virosi possono sostenere febbricole e stati astenici di lunga durata.
Se il suo medico riterrà di prescriverli e li eseguirà mi potrà poi comunicare il risultato.
Cari saluti.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 476XXX

Iscritto dal 2018
Si come descritto in precedenza ho avvisato del mio tentativo nuovo di trovare una soluzione al mio problema;Da allora speravo di risolvere il mio problema cn L antibiotico che purtroppo non ha funzionato, il mio medico ritiene si tratti di un evento fisiologico normale, però io dentro di me mi sento che qualcosa non va, troppa stanchezza cn pochi sforzi, per quello volevo una dritta su che esami fare; Ora programmerò da primato il test contro mononucleosi e citomegalovirus! La ringrazio per la risposta è del tempo dedicato! Purtroppo con il pensiero di avere qualcosa e il medico ritiene un evento fisiologico ritenevo giusto riscrivere a voi. Per un nuovo consulto, la ringrazio nuovamente
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla.
A presto.
Cari saluti.
Caldarola.