Utente 481XXX
Buonasera, sono una ragazza di 20 anni che ha bisogno d'aiuto. Fino a un mese fa avevo una vita con un equilibrio e una serenità a dir poco ottima, finché il mio ragazzo ha deciso di lasciarmi...mi ha lasciata a causa del mio carattere..molto orgogliosa e testarda..ho provato in tutti i modi per fargli cambiare idea ma non c'è stato nulla da fare...anche lui come me si è chiuso in se stesso e preferisce stare male...ci sono stati degli episodi in cui ha avuto momenti di gelosia e di mancanza ma non è servito a farlo tornare..io continuo ogni notte a fare sogni su di lui... Nell'ultimo sogno cera lui con un cane al guinzaglio... questo cane mi adorava completamente e lui dice una frase ben precisa: " questo cane prima ti odiava ora con il passare del tempo ha imparato ad amarti". Poi mi sveglio e piango ininterrottamente perché sento molto la mancanza...non riesco a stare meglio...cosa posso fare?
[#1] dopo  
Dr.ssa Flavia Massaro
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2010
Cara Utente,

non c'è nulla che possa fare per lenire la sofferenza data dalla fine della storia con il suo ormai ex ragazzo: può solo comprendere che occorrerà del tempo per riprendersi e che, se lui è irremovibile come lei lo descrive, evitare contatti (compreso il controllo dei suoi social) la agevolerà nell'accettare il distacco.

Può inoltre ragionare su quello che lui le diceva e chiedersi se non ci sia qualche aspetto della sua personalità che sarebbe meglio smussare perché non crei problemi anche nella sua prossima relazione.
Questo ovviamente se riconosce che lui aveva ragione a dirle che è orgogliosa e testarda, aspetti che possono avere dei risvolti positivi in alcune situazioni, ma che possono contribuire a creare dissapori all'interno della coppia.

Un caro saluto,
dott.ssa Flavia Massaro
-www.serviziodipsicologia.it
[#2] dopo  
Utente 481XXX

Iscritto dal 2018
Ma perché lui preferisce stare male e non fare un passo indietro? Purtroppo condividiamo molti posti insieme e ci troviamo sempre uno di fronte l'altro..si vede tanto che Anche lui è sofferente.. secondo lei è giusto che provi a parlarci?
[#3] dopo  
Dr.ssa Flavia Massaro
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2010
Visto che ci ha detto questo:

"ho provato in tutti i modi per fargli cambiare idea ma non c'è stato nulla da fare"

non credo che insistere ulteriormente servirebbe ad altro che non a farlo chiudere ancora di più.