Utente 481XXX
Buonasera dottore, lavoro da circa 10 anni in uno studio dove sono presenti 3 fotocopiatrici multifunzioni molto grandi.
Lo studio purtroppo è privo di areazione , ha soltanto la porta che affaccia su un corridoio vicino l'uscita.
Quando queste macchine lavorano per tanto tempo consecutive, oltre al rumore, si può percepire nell'aria un odore strano che causa un leggero prurito in gola e mi sento anche il naso "tappato".
A fine giornata lavorativa mi capita di arrivare a casa e sentirmi nel naso diverse croste.

Da pochi mesi ho scoperto di essere allergico ad alcuni acari della polvere e alla graminacee. Questo mi causa difficoltà nel dormire (ho il setto deviato, quindi respiro tanto con la bocca).

Arrivo al punto. Recentemente cresce sempre più dentro me un'ansia sulle macchine e su quello che respiro ogni giorno da ormai così tanto tempo. Nel tempo le macchine sono state aggiornate, sono nuove e vengono controllate periodicamente. Purtroppo essendo piccolo l'ufficio le ventole si trovano a puntare verso l'interno, anche se non direttamente su persone.

Ho paura a informarmi online, perché alcuni siti collegano la comparsa di leucemia/cancro allo stirene presente nel toner (vedendo gli ingredienti sulla scatola di toner è presente la resina acrilina dello stirene oltre al Biossido di titanio e altro)

Mi può consigliare qualche visita?

Prima di lasciare questo lavoro, vorrei chiedere un parare a un esperto , prima qui sperando mi possiate consigliare a quale "categoria" di medico mi posso rivolgere.
Il mio otorino mi ha detto di stare tranquillo e che non ci sono rischi.

Grazie veramente!
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

dovrebbe parlare con il medico competente (del lavoro) della ditta (se è presente ed è stato nominato). Generalmente le grosse macchine fotocopiatrici, ecc dovrebbero essere posizionate in un locale ove non è prevista la presenza di persone ed esiste anche la possibilità di un ricambio d'aria.

Anche gli uffici dovrebbero avere la possibilità di effettuare un ricambio d'aria.

Cordiali saluti