hiv  
 
Utente 443XXX
Salve,

Richiedo consulto abbastanza urgente per rapporto che non so se considerare a rischio HIV e se dovrei andare al pronto soccorso a fare PEP. In poche parole il rapporto è stato protetto dall'inizio, io ero soggetto passivo con partner in stato sierologico sconosciuto. Al termine dello stesso, all'estrazione del pene del partner, il profilattico è rimasto incastrato, ma in parte fuori dall'ano e non ce ne siamo accorti. Me ne sono reso conto rivestendomi in seguito a sfregamento sulla biancheria mentre camminavo. Arrivato a casa dopo un'ora circa, l'ho espulso subito senza problemi in quanto appunto era in parte fuori. Il partner non ha comunque eiaculato nel preservativo. Mi chiedevo se c'è rischio magari per il contatto prolungato del preservativo prima dell'espulsione se magari era stato comunque rilasciato presperma.
Cordiali saluti. Vi ringrazio.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La situazione farraginosa che descrive non ci consente di porre una percentuale di rischio stimato. È possibile che ci sia stato un rischio per MST di qualsiasi genere.
Si rechi subito da un Venereologo per chiarire per bene la vicenda.
Carissimi saluti
Dr Laino