hiv  
 
Utente 482XXX
Salve, qualche mese fa ho avuto contatti con dei ragazzi e a distanza di qualche mese pensavo a delle ipotetiche MST, premetto che i contatti avuti non erano completi ma sfregamento fra genitali che però mi hanno destato preoccupazioni.
a dicembre leggendo un articolo sulla sifilide mi viene in mente una macchiolina rossa piccolina che mi fa preoccupare per molto e che non ricordo se fosse già presente in passato ma non c’avevo dato peso o altro.
Sono andato dal dermatologo che mi dice, dopo avergli raccontanti in breve che a suo parere ho un angioma sul glande.
Io però sono ancora dubbioso e col pensiero che si possa trattare di sifilide.
(Sono andato a Gennaio dal dermatologo, la macchia con certezza me la ricordo da dicembre ed è rimasta tale fino al giorno d’oggi.
Alcune volte la vedo più piccola e rosa altre più rossa.
Ho eseguito anche un test HIV (in anonimato) per escludere anche tale dubbio e volevo porre un’altra domanda...
il test può essere influenzato da un leggero mal di gola?
L’esito l’ho già avuto ed è stato negativo
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Caro ragazzo, lei ha ricevuto una diagnosi dermatologica. Pertanto non comprendo il motivo per il quale lei sia dubbioso di questa diagnosi. È per caso un dermatologo? Non credo, quindi perché tanto si affidi e si fidi della diagnosi che le stata composta, vivo sereno ma soprattutto protegga i suoi rapporti sempre! Molti cari saluti
Dott.Laino