Utente 470XXX
Buongiorno, la mia ragazza assume la pillola anticoncezionale Belara da 3 mesi, attualmente sta finendo il 4 blister. Domenica mattina quando si è svegliata ha trovato delle macchie di sangue e il malessere che prova prima dell'arrivo del ciclo (nausea, dolore pancia, schiena) il problema è che mancano ancora due pillole per la fine del blister, cioè domenica sera e lunedì. Lei assume dei farmaci ma che non hanno intenzioni con la pillola in quanto prescritti dal ginecologo, mente giovedì dopo l'assunzione della pillola ha avuto un episodio di diarrea dopo circa 4 ore e per sicurezza ha assunto una nuova pillola da un blister di riserva. E stato anche un periodo di stress per lei a causa di diversi fattori. Volevo sapere a cosa può essere dovuto e come comportarsi e se l'efficacia contraccettiva è ridotta?
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente le alterazioni dell'assorbimento intestinale (diarrea) hanno portato all'abbassamento dei livelli ormonali della pillola con conseguente spotting .
Bisogna valutare con precisione i farmaci che assume , per escludere realmente possibili interazioni.
Se dovesse continuare si deve prendere in considerazione il cambio del "clima ormonale " della pillola.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 470XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio per la risposta, i farmaci che assume li ha iniziati ad assumere assieme alla pillola, e tutto è stato prescritto dalla ginecologa quindi credo che non ci possano essere problemi di questo genere. Da come dice si tratta di tutti i sintomi delle mestruazioni con tutti i dolori, solo che ci sono delle macchie di sangue di colore marrone.
Oggi ha preso l'ultima pillola del blister, bisogna fare la settimana di pausa oppure iniziare un nuovo blister senza pausa?
La copertura contraccettiva è ancora presente o ci sono rischi?
Lei ha sempre assunto Belara in modo scrupoloso, sempre allo stesso orario ecc.
La ringrazio molto dottore!
[#3] dopo  
Utente 470XXX

Iscritto dal 2017
Dottore scusi l'insistenza ma volevamo capire come comportarci, se fare la pausa di 7 giorni come al solito oppure no. Durante l'episodio di diarrea ha assunto immediatamente un nuova pillola entro le 12 ore dalla normale ora di assunzione. Come già detto è stato anche un grande periodo di stress per lei, quindi secondo lei può essere dovuto anche a questo?
Come proseguire adesso, fare la pausa come al solito apporre no? La contraccezione c'è ancora? Scusi ancora il disturbo
[#4] dopo  
Utente 470XXX

Iscritto dal 2017
Dottore scusi l'insistenza ma volevamo sapere se la copertura contraccettiva è ancora presente? Grazie mille