Utente 615XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 29 anni e a marzo 2008 ho subito un intervento per varicocele di III° sx, dopo aver fatto esami specifici (spermiogramma) dai quali è risultato il problema.
Il mese scorso il dermatologo mi ha diagnosticato Alopecia androgenetica e mi ha prescritto una cura di Propecia 1 mg per 6 mesi.
Mi sono informato ed ho saputo che porta problemi di sterilità.
Vista la mia situazione vorrei sapere cosa ne pensate e se esiste una cura alternativa alla Propecia fatta di lozioni o altro.
RingraziandoVi anticipatamente colgo l'occasione per augurare un buon anno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egergio signore,
il problema di propecia è che può ritrovarsi nell' eiaculato e dare problemi sia al nascituro se concepito, sia ai suoi spermatozoi. Gli effetti sono revrsibili dopo tre mesi dalla sospensione.
Pertanto mi sentirei di controindicarlo nel caso cercasse un figlio. Per prodotti alternativi meglio chiedere al suo dermatologo
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

si è informato proprio male: per la Finasteride (raccomandiamo di utilizzare sempre il nome dei principi attivi dei farmaci non i nomi commerciali) I dati a lungo termine sulla fertilità nell’uomo non sono stati prodotti così come studi specifici negli uomini ipofertili.
Negli studi sugli animali condotti con elevati dosaggi di finasteride, non sono stati osservati effetti negativi sulla fertilità.

Per ogni altra informazione consulti il suo dermatologo.

cari saluti