Utente 468XXX
Salve, sono una ragazza di 34 anni, ho preso la pillola klaira per 12 mesi, durante la sua assunzione non ho avuto quasi mai il ciclo da sospensione e l'ho interrotta il 3 febbraio perché abbiamo deciso di avere un altro bambino, (ne ho già uno di 13 anni) . Ci abbiamo già provato in questi giorni ma vorrei sapere se dopo la pillola potrei avere qualche problema a concepire visto che neanche mi faceva venire il ciclo, e in caso quanto tempo potrebbe volerci. Ho anche iniziato ad assumere l' integratore "Materna" pre-concepimento. Grazie per l'eventuale risposta
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Appena riprenderà l'ovulazione , tutto ritornerà nella norma.
Il flusso mestruale assente o scarso in questi casi è legato al basso dosaggio degli estrogeni contenuti nella pillola KLAIRA.
Quindi nessun problema .
Utile assumere i canonici 400 gamma di acido folico per la prevenzione dei difetti del tubo neurale del prodotto del concepimento .
In bocca al lupo !
[#2] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille per la risposta immediata, ma all'incirca quando potrebbe riprendere l'ovulazione? Che tempi ha? Per sapere se dopo un tot di tempo devo preoccuparmi e fare qualche accertamento se ancora non ho niente.
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La ripresa è molto soggettiva
[#4] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore, dopo l'interruzione della pillola klaira, la ripresa dell'ovulazione (controllata con stick) e due cicli regolari, pap test negativo, visita ginecologica effettuata il 12 aprile ed è risultato tutto a posto, ultimo ciclo venuto il 3 aprile, ovulazione prevista intorno al 17, (con stick positivo dal 15 sera)avevo il ciclo previsto per il 3 maggio che è saltato, il 4 ho fatto un test di gravidanza e anche uno stick canadese di gravidanza risultati entrambi positivi anche se con le linee non troppo marcate. Allora ho deciso di fate le beta-hcg oggi 5 maggio con questi risultati:
beta-hcg 130,57mUI/ml

intervallo di riferimento:
donne fertili:<4
in menopausa: <13
settimane di gravidanza:
4-5= 1500-23000
5-6=3400-135000
6-7=10500-161000
7-8=18000-209000, e sempre a salire.
Seconde lei questi valori sono di una gravidanza avviata? Sono normali o bassi? Come vanno interpretati e cosa mi consiglia di fare?
Grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si tratta di una gravidanza iniziale , in quanto maggiore di 13 , e lei ha un dosaggio di 130,57, e dovrà ripeterlo a distanza di 3 giorni
[#6] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Buonasera dottore e grazie mille, purtroppo le beta di oggi hanno dato il valore di solo 24...le devo ripetere giovedì perché mi hanno detto che devono tornare a zero, e che in questi giorni dovrei avere delle perdite o ciclo che servono a pulire, perché non serve nessun raschiamento o farmaco per poi riniziare a riprovare fin da subito in quanto era solo una fase precoce. Io ho dolori in basso alla pancia e alla schiena, è normale? Ma se non arriva il ciclo? Grazie
[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'atteggiamento terapeutico è corretto.