Utente 482XXX
Salve scrivo da catania sono una ragazza di 21 anni che da quasi sette anni sono affetta da uveite anteriore recidiva senza avere risultati . Scusatemi se mi prolungo ma i dottori qui mi avevano sempre detto che era una congintuvite poi un herpes e andando più avanti un iridociclite . Ogni anno ero soggetta a venire sempre questa infiammazione in entrambi gli occhi , ogni volta che ritornava mi scrivevano solamente colliri senza spiegare di fare analisi e che se non si curava poteva peggiorare.un anno fa e ritornata e andando in ospedale mi hanno detto che era un uveite anteriore in entrambi gli occhi recidiva e mi scrivevano solamente colliri per varie settimane fino a quando dicevano di non mettere più colori l'infiammazioneritornava din meno di 3 giorni quindi ritornavo in ospedale ogni settimana per tre mesi consecutivi infatti ho conservato tutti i fogli del p.s fino a quando questa estate mi sono svegliata che vedevo nero circa un dieci minuti poco dopo ho ripreso la vista e ci vedevo annebbiata il medico del p.s non mi ha voluta visitare perchè ero bugiarda e se volevo essere visitata dovevo andare a pagamento da lui .in ospedale stesso una tirocinante mi ha consigliato questa dottore da dove sono in cura da luglio Ad oggi ha un anno che metto colliri tutti i giorni senza staccare perchè appena non metto colliri per 3 giorni ritorna l’infiammazione sono sotto cura con una dottoressa che mi da solo colliri senza richiedere analisi sono stata mandata anche da un reumatologo in cui dopo alcuni analisi mi ha detto che non essendo trovato nulla apparte l'albumina bassa non può richiedere altri tipi di analisi. Adesso ho un pò di ho cataratte in entrambi gli occhi sinechie iridolenticolari per 360° in entrambi gli occhi e anche altro che purtroppo nel foglio non si riesce a capire cosa ci sia scritto mi hanno lasciata sospesa cosi senza andare avanti la mia dottoressa mi scrive colliri per due o tre mesi e poi mi visita e oggi mi ritrovo a vederci malissimo con la luce del sole non vedo nemmeno a distanza di due metri che ci vedo annebbiata e appannata ho messo tutti i tipi di colliri aflaflor visusmidiatric ciclolux netidelx betapioptal voltaren atropina metasad articolen antibiotici cortisonicii e tanti altri che ho conservato gli scatoli ne ho cambiati parecchi in un anno e molti altri che non ricordo adesso .ora metto dal11 gennaio luxazone fino al controllo che sarebbe il 12 aprile non so più cosa fare vorrei sapere qualche parere se continuare o cambiare dottore scusatemi se mi sono molto prolungata e mi scuso se ci sono degli errori ortografici. Vi ringrazio anticipatamente .
[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
purtroppo le uveiti anteriori non sono la causa principale del problema ma la conseguenza di un problema sistemico probabilmente autoimmune. dunque deve fare una visita reumatologica con tutti gli esami specifici per le autoimmunità.
per le cataratte purtroppo è una diretta conseguenza della malattia e dei colliri probabilmente su base cortisonica.
quindi consulenza reumatologica ed affidarsi ad un oculista che può risolvere eventualmente anche dal punto di vista chirurgico la situazione delle cataratte.
[#2] dopo  
Utente 482XXX

Iscritto dal 2018
Salve grazie per aver risposto ma la mia dottoressa oculista dice che lei non può richiedere nulla che deve essere il reumatologo a farmi fare le analisi , ma se vado da lui mi dice che non può fare nulla e qui a Catania non so quale dottore sia più specificato per questo problema di solito dicono di saper trattare questa infezione e poi non sanno come comportarsi e mi rimandano a casa solamente con la cura dei colliri lei saprebbe consigliarmi un dottore se saprebbe se a Catania ci siano dottori che sanno trattare questa infezione.? Graziee ancora per aver risposto è stato molto gentile e mi scuso per aver disturbato ancora con questa richiesta
[#3] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
purtroppo non possiamo consigliarle un nome, ma se si rivolge al cup aziendale sapranno inviarla per una consulenza reumatologica.
ci dovrebbe essere un numero verde per le prenotazioni.