Utente 952XXX
Sono in convalescenza per una frattura scomposta alla 10^costola sn avuta 10 gg fà cadendo di schiena sulle scale, la prognosi è di 20g.
La prox settimana farò ulteriori radiografie di controllo.
Al fine di pianificare la mia attività lavorativa, vorrei sapere se ritiene possibile un recupero nei 20gg di prognosi in considerazione anche del fatto che per il mio lavoro devo compiere 200km al giorno in automobile.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
In genere venti giorni non sono sufficienti per avere un recupero completo da una frattura costale di questo tipo... Fra altri dieci giorni bisognera' vedere in che condizioni si trovera'... potrebbe anche aver fatto passi da gigante, pero' se potra' guidare o meno la sua auto per tempi peraltro cosi' lunghi lo dovra' valutare l'ortopedico che la visitera'...
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 952XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la tempestiva risposta.
Le aggiornerò la situazione dopo la prox visita.

[#3] dopo  
Utente 952XXX

Iscritto dal 2009
Questo è l'esito dell'ultima RX effettuata 20gg dopo l'incidente: "Controlla di frattura della 9° e 10^ costa di snistra ancora scarsamente consolidate"
E' ora evidente che anche la nona costa era interessata alla rottura, a voce mi è stato anche comunicato che una ha la frattura in due punti.
A questo punto, anche in base a statistiche consolidate, si può definire un tempo di recupero?
E' possibile farvi pervenire copie digitalizzate della radiografia?
Grazie
[#4] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Se crede puo' inviarmi la copia della radiografia, ma deve essere in formato leggibile dai normali computer (tipo "jpg" o simili). Pero' non credo di poterle dire molto di piu' di cio' che gia' sa...
Come gia' le ho detto nella mia prima risposta, e' normale che il recupero non sia ancora completo. Ed e' assolutamente normale anche trovare a distanza di qualche giorno quello che precedentemente non era stato diagnosticato. Questo accade perche' con il passare del tempo i muscoli intercostali "allontanano" i monconi, rendendo visibile la rima di frattura.
Non posso ovviamente sapere che cosa succedera' nel suo caso specifico, pero' sono statisticamente probabili tempi di recupero intorno ai 30-40 giorni.
Cordiali saluti